Morto il gatto Leone scuoiato vivo: organizzata fiaccolata in strada

di Redazione Zerottouno News

Non ce l’ha fatta il piccolo Leone, il gattino trovato in strada ad Angri, nel Salernitano, scuoiato vivo. I veterinari hanno fatto di tutto per salvarlo ma il piccolo gattino non ha resistito alle ferite. La storia aveva commosso il web e proprio il nome “Leone” gli era stato assegnato per la sua forza di aver resistito all’aggressione. Nelle scorse ore spontaneamente è partita una fiaccolata tra le strade di Angri con tanti cittadini che hanno acceso una fiaccola ed hanno chiesto giustizia. Anche il sindaco della città, Cosimo Ferraioli, si è interessato alla vicenda ed ha fermamente condannato l’atto. Rilanciando l’hashtag #Angrièanchequesto, il primo cittadino ha promesso che verrà fatta giustizia ed ha chiesto a tutti i suoi concittadini di postare una foto con il proprio animale domestico.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00