Accade in ItaliaCalcioAddio a Giampiero Boniperti, pezzo di storia della Juve

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News18 Giugno 20212 min

Il mondo del calcio piange Giampiero Boniperti, morto nella notte all’età di 92 anni. Bandiera della Juventus, con cui dal 1946 al 1961 ha collezionato 443 presenze vincendo 5 scudetti e 2 Coppe Italia, vanta anche 38 presenze e 8 reti in Nazionale. Debuttò in maglia azzurra il 9 novembre 1947, prendendo parte ai Campionati del Mondo del 1950 e del 1954. Presidente onorario della Juventus, nel 2012 è entrato a far parte della “Hall of Fame del Calcio Italiano” nella categoria “Dirigente”. “La scomparsa di Bonipertidichiara il presidente della FIGC Gabriele Gravinarappresenta un dolore immenso. Calciatore straordinario, dirigente impeccabile, ci lascia una delle figure più rappresentative del calcio italiano. La sua competenza, il suo stile e la sua determinazione ci hanno insegnato molto, non lo dimenticheremo mai“.

Così la Juventus ha salutato il suo Presidentissimo: “La commozione che in questo momento tutti noi stiamo provando non ci impedisce di pensare con forza a lui, a tutto ciò che il Presidentissimo è stato e sarà per sempre nella vita della Juventus. Una figura indelebile, che da oggi si consegna al ricordo, perché sui libri di storia del calcio ci è finita già da tempo. Perché quando esprimi un pensiero, e quel pensiero diventa parte del DNA della società a cui hai dedicato la vita, vuol dire che il tuo carattere ne è diventato identità e modo di essere. Per sempre“.

Toccante anche il messaggio di cordoglio di Alessandro Del Piero: “Caro Presidente, nessuno è stato la Juventus come lei, e nessuno lo sarà. Io le devo tutto o quasi, da calciatore, e molto anche da uomo. Perché senza la Juventus, senza la sua Juventus, io non sarei quello che sono. Le sarò grato per sempre e spero di essere riuscito a ricompensarla sul campo e fuori dal campo, come voleva lei“.
Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *