Napoli: “La pizza è gratis per chi è arrivato in città in fuga dalla guerra in Ucraina”

Pizza gratis per tutti i profughi ucraini scappati dalla guerra e arrivati a Napoli. E’ la bellissima iniziativa creata da Antonio Esposito, pizzaiolo e titolare della pizzeria “Napoli in bocca” di fronte al teatro San Carlo. Esposito ha infatti apposto fuori il suo locale un cartello in ucraino con l’annuncio. “Sono napoletano, è stato spontaneo – ha riferito ai microfoni di Si Comunicazione – Siamo fatti così e io appena ho saputo mi sono detto che dovevo aiutare. Un piccolo gesto spontaneo che però mi ha fatto piacere. Qualcuno è già venuto, piccoli gruppetti di persone, molti però ancora non sanno che qui noi napoletani abbiamo fatto questa bella cosa. Noi siamo qui, spero che finirà presto, noi napoletani vi accogliamo“.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.