HomeCategoryBuone Notizie

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/giovanni-dantonio-filosofia-somma-vesuviana.png

Il miglior alunno in Filosofia d’Europa? E’ della provincia di Napoli, più precisamente di Somma Vesuviana. Si tratta di Giovanni D’Antonio, 17enne iscritto al liceo scientifico sommese “Torricelli“. D’Antonio ha vinto le Olimpiadi di Filosofia, diventando lo studente Europeo più bravo in Filosofia, ed ora ha centrato anche il quarto posto ai Mondiali di categoria con una tesi in inglese. Il ragazzo è stato anche ospite del sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno, che...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/laurea-72-anni.jpg

A 72 anni e con una nuova laurea in tasca. E’ la bella storia di Rosanna Brescia. La donna, dopo aver conseguito la laurea triennale, ha ora ottenuto la magistrale in Scienze Storiche. Una laurea che ha fatto felice tutta la Sapienza: “Oggi i nostri auguri speciali vanno a Rosanna Brescia, che a 72 anni si è laureata in Scienze Storiche. Congratulazioni a lei, per la sua storia e per questo bellissimo traguardo, e a...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/carabinieri-anziana.jpg

Era sola, a casa, in difficoltà e necessitava di beni primari. Non sapendo cosa fare, ha deciso di affacciarsi e cercare aiuto. Fortunatamente ha trovato sostegno grazie ai carabinieri. Così, affacciata alla finestra della sua abitazione nel centro di Roma, una signora sola e impossibilitata a muoversi, ha chiesto aiuto a una pattuglia dei Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia. Prontamente, i militari le hanno dato assistenza acquistando e consegnandole i farmaci di cui aveva...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/mimi-alla-ferrovia-1280x720.jpg

Mimì alla ferrovia è stato insignito, dal Ministero dello Sviluppo Economico, del titolo di Marchio Storico di Interesse Nazionale. Un risultato importantissimo per Napoli ed una delle sue attività più longeve e storiche. Tutto parte nel 1943, quando i nonni Ida e Mimì, con amore e coraggio, gettano le fondamenta, che continua a prosperare grazie alle due colonne portanti, i due Michele Giugliano. L’unico ristorante all’interno dell’Elenco dei Marchi Storici è quindi napoletano, con una...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/polizia-piatto-di-pasta-anziano.jpg

Un piatto di pasta cucinata dai poliziotti delle volanti di Livorno ad un anziano signore malato, solo e in difficoltà. E’ la bella storia che viene dalla Toscana. In attesa del medico gli hanno fatto compagnia con la promessa di tornare a trovarlo. Per l’86enne si è ora attivata una rete di sostegno che gli permetterà di vivere in serenità. La storia è raccontata dalla stessa Polizia di Stato: “Il nostro esserci sempre è in...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/profughi-afghani-quarto-1024x720.jpg

“Benvenuti a Quarto, la nostra comunità vi accoglie con affetto”. È il messaggio di saluto del sindaco di Quarto, Antonio Sabino, rivolto alla famiglia di profughi afghani sotto la tutela del Centro Regina Pacis della Diocesi di Pozzuoli ospitata in un alloggio confiscato al clan camorristico dei Polverino ed ora inserito nel patrimonio del Comune di Quarto. “Usiamo un bene confiscato per ospitare un medico afghano, che ha curato i nostri militari di stanza nella...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/afghanistan-bambini-1280x720.jpg

La missione Aqula 1 Omnia italiana è terminata, chiuso il ponte umanitario italiano dell’Esercito tra Roma e Kabul. Dal giugno scorso, quando, con l’operazione Aquila 1 furono portati nel nostro Paese 228 afghani, sono 4.400 i cittadini afghani messi in sicurezza, 3.959 quelli già giunti in Italia negli ultimi 11 giorni e circa 400 quelli all’interno dell’aeroporto di Kabul in attesa di partire. Nelle scorse ore, tra i tanti bambini e profughi atterrati a Fiumicino,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/Screenshot_2021-08-28-15-41-24-04_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6-1080x720.jpg

È stata operata e sta bene la donna afghana che era stata ricoverata all’Ospedale del Mare per un intervento chirurgico eseguito dall’equipe di chirurgia ortopedica (dr. Orabona, dr. Traficante, dr. Busco) che ha riguardato la frattura scomposta del piatto tibiale esterno. In particolare, è stato eseguito un intervento di riduzione e stabilizzazione con placca e viti e frattura composta del condilo femorale sintetizzata con vite. La paziente è sveglia, il decorso post operatorio è stimato...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/ikram-nazih.jpg

Ikram Nazih è stata finalmente liberata. La 23enne italo-marocchina era stata incarcerata a giugno in Marocco dove era arrivata per una vacanza ed era stata accusata di oltraggio all’Islam per aver pubblicato alcuni post su Facebook. A comunicarlo è il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio: “Ci siamo subito attivati come Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, tramite la nostra Ambasciata in Marocco, per tutelare al meglio la nostra connazionale. Sin dalle ore...