Nola si allaga e monta la protesta, 300 cittadini infuriati in comune incontrano il sindaco Biancardi

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News16 Giugno 20141 min

Monta la protesta a Nola dopo il nubifragio che ha colpito la città tra sabato e domenica. A farne le spese sono state prevalentemente le periferie della città bruniana, che per svariate cause si sono trovate in poco tempo allagate e tagliate fuori dalla rete stradale dato che tutte le vie di collegamento erano impraticabili. Passata la tempesta reale però, quella dei malumori si è riversata sull’amministrazione cittadina e nella mattinata di lunedì oltre 300 cittadini si sono presentati al comune esigendo di essere ricevuti dal sindaco Biancardi. All’incontro con il primo cittadino erano presenti anche i consiglieri comunali Mariafranca Tripaldi, Arturo Cutolo e Domenico Vitale, candidati sindaci usciti sconfitti dalle recenti amministrative.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.