Due poliziotti negli USA hanno spinto un anziano con violenza a terra

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News5 Giugno 20201 min

Non ci sono titoli che tengano, le parole sono finite. Per quanti poliziotti si possano ribellare alle richieste di pugno ferro imposte dall’alto, restano troppe e intollerabili le violenze delle forze di polizia messe in atto nelle decine di città americane in rivolta per l’omicidio di George Floyd. L’ultimo episodio, in ordine di tempo, viene da Buffalo, nello stato di New York. Il video, diffuso dalla WFBO, mostra un ufficiale di polizia di Buffalo e un collega che spingono un uomo anziano mentre il cordone di poliziotti si appresta a sgomberare Niagara Square intorno all’ora del coprifuoco. L’uomo cade all’indietro e colpisce con la testa sul marciapiede, con il sangue che sgorga sul selciato. Nel video si notano diversi agenti di polizia passare di fianco al corpo e non prestare soccorso. L’uomo, un anziano di 75 anni, è ricoverato in condizioni stabili ma gravi. Il commissario di polizia, nel frattempo, ha sospeso due agenti.

https://www.facebook.com/it.euronews/videos/713523842814212/

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.