HomeCategoryZerottounonews.it Esteri

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/camion-pompieri-ucraina-italia-1280x720.jpg

Continua l’impegno dell’Italia in favore dell’Ucraina. Il Governo italiano ha infatti donato 45 camion dei pompieri all’Ucraina. L’attrezzatura è arrivata presso l’hub logistico dell’Unione Europea in Slovacchia, da dove poi è partita per l’Ucraina. La consegna è coordinata e co-finanziata dal meccanismo di protezione civile europeo. L’annuncio è arrivato direttamente dalla Commissione Europea. Questi veicoli saranno distribuiti tra le guarnigioni del Servizio di emergenza statale dell’Ucraina e serviranno come soccorritori ucraini al posto dell’equipaggiamento bombardato.

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/draghi-biden-1280x720.jpg

Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, ha incontrato il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, alla Casa Bianca. “Lasciatemi dire che è un grande piacere essere qui con voi oggi – ha esordito Draghi – I legami tra i nostri due Paesi sono sempre stati molto forti e, semmai, questa guerra in Ucraina li ha resi ancora più forti. Se Putin ha mai pensato di poterci dividere, ha fallito. Su questo non c’è...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/putin.jpg

Per Putin l’intervento armato in Ucraina è stato giusto e preventivo poichè “l’Occidente stava apertamente preparando un attacco al Donbass e alla Crimea, mentre a Kiev c’erano richieste di armi nucleari che creavano una minaccia inaccettabile proprio al nostro confine“. Lo ha detto lo stesso Presidente russo nel suo discorso alla parata per il giorno della Vittoria, che celebra la vittoria sui nazisti nella Seconda guerra mondiale, nella Piazza Rossa a Mosca. Secondo Putin l’Occidente stava preparando...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/parlamento-europeo-1200x720.jpg

Ogni 9 maggio si celebra la Festa dell’Europa. La data ricorda il giorno del 1950 in cui vi fu la presentazione da parte di Robert Schuman del piano di cooperazione economica che segnò l’inizio del processo di integrazione europea con l’obiettivo di una futura unione federale. Il 9 maggio 1985, poi, in occasione del vertice tenutosi a Milano, la Comunità Economica Europea scelse di adottare come “Giorno dell’Europa” questa data. La data, tuttavia, coincide anche...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/ARRESTO-LATITANTE-03.05.2022-1-1280x720.jpg

Alle prime luci dell’alba del 3 maggio i Carabinieri della Compagnia di Giugliano, nell’ambito del progetto europeo “@ON” curato dalla DIA ed in collaborazione con il Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia e la Polizia Nazionale francese, hanno rintracciato e tratto in arresto il latitante Antonio Cuozzo Nasti, 56enne di Giugliano in Campania. L’uomo, considerato attiguo al clan “Mallardo”, operante sul territorio giuglianese e parte dell’ “Alleanza di Secondigliano”, era stato condannato ad una pena...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/draghi-1280x720.jpg

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto una nuova conversazione telefonica con il Presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky. Al centro dei colloqui vi sono stati gli ultimi sviluppi della situazione sul terreno in Ucraina e l’assistenza al Paese. Il Presidente Draghi ha ribadito il pieno sostegno del Governo italiano alle Autorità di Kiev e la disponibilità italiana a contribuire alla ricerca di una soluzione duratura della crisi. Lo fa sapere l’ufficio della Presidenza in una...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/04/freddy-rincon.jpg

Lutto nel mondo del calcio: Freddy Rincon è morto. L’ex calciatore del Napoli è deceduto dopo un incidente stradale, inutile il ricovero in ospedale. Fatale l’impatto tra un bus e il suo furgoncino a Calì, nella sua Colombia. 55 anni, soprannominato “Il Colosso” per la sua stazza, in carriera (18 anni) ha giocato con Napoli, Real Madrid, Palmeiras, Santos, Cruzeiro, Corintihias e club colombiani. Proprio nella sua Colombia era diventato un idolo negli anni Novanta...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/draghi-obbligo-vaccinale-1280x720.jpg

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto una telefonata con il Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin. Al centro del colloquio l’andamento del negoziato tra la Russia e l’Ucraina e i suoi ultimi sviluppi. Il Presidente Draghi ha sottolineato l’importanza di stabilire quanto prima un cessate il fuoco, per proteggere la popolazione civile e sostenere lo sforzo negoziale. Il Presidente Draghi ha ribadito la disponibilità del governo italiano a contribuire al processo di pace,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/04/Screenshot_2022-04-01-20-36-17-14_40deb401b9ffe8e1df2f1cc5ba480b12.jpg

Per l’Oms la scelta di revocare gran parte delle restrizioni anti-Covid da parte dell’Italia sarebbe stata “troppo brutale”. A dirlo è stato Hans Kluge, direttore dell’Ufficio regionale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) per l’Europa. “Nell’ultimo periodo abbiamo rilevato che in 18 Paesi su 53 della nostra Regione europea c’è stato un aumento di Covid-19 mentre la mortalità sta ancora diminuendo – ha detto Kluge – L’effetto sembra maggiore in quei Paesi che stanno allentando le restrizioni...