HomeTag081news.it - michele vario tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/07/libri.jpg

E’ ormai agli archivi la Prima Edizione del Premio Letterario di Poesia “MVautore”. In occasione di questa kermesse letteraria sono state valutate 269 opere provenienti da tutto il mondo. “Ritengo sia un ottimo risultato, soprattutto perchè si tratta di un concorso Letterario gratuito che ha premiato il merito. La meritocrazia resta l’arma vincente, sostanziale per il futuro“, spiega il prof. Michele Vario, Presidente e organizzatore del concorso di Poesia. Quattro le categorie premiate, dodici diplomi di merito e quattro opere...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/feather-3819497_960_720.jpg

Lo scrittore Michele Vario ha vinto il Primo Premio con titolo di Eccellenza della IV Edizione del Premio Letterario Internazionale “Verba Volant, Scripta Manent 2021”. Il professore si è aggiudicato il prestigioso Premio con titolo di Eccellenza, superando i 684 partecipanti, autori italiani e stranieri, con la poesia “Il desiderio dell’amore”. Le parole d’amore utilizzate dal poeta indicano una sola direzione: la porta del cuore. Una poesia che dona emozioni nell’animo umano, i cui versi...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/01/Premio-Speciale-scaled.jpg

Il prof. ciccianese Michele Vario con la poesia “Il Covid esiste e… fa paura!” si aggiudica la seconda edizione del “Premio Speciale” relativo al concorso letterario “Premio Internazionale di Poesia Inedita – Besio 1860”. Le opere sono state esaminate da giurie di merito. L’organizzazione della società Besio, conosciuta a livello internazionale, coadiuvata nella consulenza culturale dell’Associazione Mondo Fluttuate, non si è fermata nemmeno dinnanzi alla pandemia dovuta al Coronavirus. Per la seconda edizione della manifestazione savonese sono state valutate più di 1000...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/01/Libro-MVautore-scaled.jpg

Lo scrittore ciccianese Michele Vario, già autore del romanzo “I sogni svaniti”, nella sua seconda fatica letteraria si occupa d’amore. Un racconto che rappresenta uno stile unidirezionale giungendo al sentimento universale disegnato in una parola che esprime l’apice dei sentimenti e che è, per l’appunto, l’amore. Nasce così “I confini dell’amore ossessivo”. Myles & Tetty sono i protagonisti di una favola d’amore che dovrà fare i conti con la gelosia. Lo scrittore utilizza stereotipi linguistici...