HomeTag081news.it - morto tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/violenza-donne-2.jpg

É stato presentato a Roma, nella sala della Protomoteca del Campidoglio, il report “Il pregiudizio e la violenza contro le donne”, realizzato dalla Direzione centrale della polizia criminale del Dipartimento della pubblica sicurezza in collaborazione con la Sapienza – Università di Roma. Alla presentazione hanno preso parte il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, il capo della Polizia Lamberto Giannini, il sindaco di Roma Roberto Gualtieri e la rettrice dell’ateneo romano, Antonella Polimeni. Nel suo intervento il...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/09/matrimonio-sposa.jpg

Tragedia ad un matrimonio iraniano. Un uomo ha sparato con un fucile ad un ricevimento nuziale per festeggiare ma il colpo ha centrato la sposa, uccidendola. E’ morta così, secondo quanto riportato da TgCom 24, una 24enne iraniana, Mahvash Leghaei. Feriti anche altri due ospiti, la sposa invece è stata centrata alla testa e per lei non c’è stato nulla da fare. In Iran è illegale sparare in pubblico e, per di più, l’uomo, non...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/06/ambulanza-spiaggia-1280x720-1.jpg

Ennesima tragedia in spiaggia in questa martoriata estate italiana che ha già fatto segnalare diverse morti in mare. Scenario della tragedia, questa volta, è Gaeta. Un uomo di 50 anni, Marco Di Vozzo, è morto risucchiato dalle onde davanti ai figli. Secondo quanto riferito dal Messaggero, l’uomo avrebbe deciso di fare un ultimo bagno prima di andare a casa ma le onde lo hanno risucchiato. Non è ancora chiaro se sia morto a causa del...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/ambulanza-30542.660x368.jpg

Tragedia a Roccarainola, nel Nolano. Un uomo di 55 anni è morto schiacciato da una grande lastra di marmo. Giovanni De Sarno, titolare dell’azienda di settore Agar Marmi, è morto in un incidente sul lavoro nella sua azienda. Inutili i soccorsi immediati e quelli del 118. Sul posto i carabinieri che hanno provveduto al sequestro dell’area. De Sarno lascia tre figli.

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/05/ambulanza-soccorso-1280x720.jpg

Ore di tensione e tristezza a Napoli dove un bimbo di soli 3 anni e sua madre sono stati investiti da un’auto. Il piccolo, Christian Carezza, purtroppo non ce l’ha fatta ed è morto poco dopo all’ospedale San Paolo. La madre, anch’essa rimasta coinvolta, è stata ricoverata con fratture ma non in pericolo di vita. L’incidente è avvenuto intorno alle 12 in via Marco Polo, a Cavalleggeri d’Aosta, rione popolare nell’area Ovest di Napoli, zona...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/06/ambulanza-spiaggia-1280x720-1.jpg

Una giornata in mare sulle coste pugliesi si trasforma in tragedia. Un papà vede le figlie in difficoltà in mare e si tuffa per salvarle ma non torna a riva e perde la vita. Le due bimbe, gemelle di 11 anni, stavano rischiando di annegare, il 47enne se ne accorge e si tuffa nel mare che si era improvvisamente agitato per via del vento. Secondo quanto riferito dall’ANSA, il 47enne si è tuffato e, lottando...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/ambulanza-30542.660x368.jpg

Tragedia a Nola dove un piccolo di 8 mesi è stato trovato morto in un’abitazione di fortuna nella scuola abbandonata del Rione Gescal. Ancora poche notizie sulle cause della morte. Secondo le prime indiscrezioni il piccolo avrebbe avuto già una situazione familiare difficile con genitori problematici e due fratelli piccoli. Gli inquirenti stanno indagando, sul posto anche gli uomini della Polizia Locale ai comandi del Maggiore Emiliano Nacar che hanno provveduto subito ad allontanare i...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/06/Screenshot_2022-06-14-14-37-22-76_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg

É morto in carcere il boss di camorra Cosimo Di Lauro, uno dei figli del capoclan Paolo Di Lauro e uno dei più “famosi” per via della serie TV Gomorra. La sua storia criminale ha infatti ispirato il personaggio di Genny Savastano, protagonista della serie nata dagli scritti di Roberto Saviano. È morto solo, in carcere a Milano, dopo 17 anni di detenzione. Ritenuto molto violento e ambizioso, stava scontando l’ergastolo per la faida di...