HomeTag081news.it - nizza tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/04/attentato-nizza4-1000x600-1.jpg

Nell’estate del 2016 sul lungomare di Nizza ci fu uno degli attentati più cruenti degli ultimi anni. Un camion di grossa stazza investì i turisti che stavano passeggiando lasciandone decine morti a terra. A bordo di quel furgone, però, furono trovate delle armi. Le indagini durante gli anni sono continuate e nelle ultime ore, a Sparanise (in provincia di Caserta) è stato per queste armi arrestato un 28enne di origini albanesi. Secondo Il Mattino, si...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/10/IMG_20201029_112929.jpg

Ancora sangue tra le strade di Nizza, un nuovo attentato fa calare il panico nella città. Alcuni minuti fa un uomo armato di coltello ha fatto irruzione nella locale cattedrale di Notre Dame uccidendo il custode tagliandogli la gola e decapitando una donna, un’altra donna è invece morta per le ferite riportate dopo essere fuggita in un bar. L’assalitore è stato fermato, secondo il sindaco gridava “Allah Akbhar“. È il secondo attentato con decapitazione in...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2017/08/192652500-d5cd04b3-b9e7-4c15-b570-7d26db475e2c.jpg

Pochi volti nuovi in casa Napoli ma tanta voglia di cominciare. La stagione quest’anno per gli azzurri inizia prima del solito, il 16 agosto si scenderà in campo al San Paolo per la partita di andata dei preliminari di Champions League contro i francesi del Nizza. Non è la prima volta che i due club si incontrano negli ultimi anni, nel 2015 infatti ci fu un’amichevole estiva che però fu teatro di scontri. Proprio per...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2016/07/omaggio-strage-nizza.jpg

Continuano le indagini, gli arresti e gli interrogatori riguardanti l’attentato di Nizza del 14 Luglio. Indagando sul cellulare di Mohamed Bouhlel si è scoperto un sms inviato in cui chiedeva l’invio di armi, oltre a ricerche internet che denotano un recente interesse per il fondamentalismo islamico, con visualizzazioni di pagine islamiste e video di decapitazioni e altri gesti violenti perpetrati dall’Isis. Resta ancora incerta al momento una sua affiliazione ufficiale all’Isis, probabilmente potrebbe aver agito...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2015/08/IMG_3904.jpg

Il primo Napoli di Maurizio Sarri è una squadra con idee chiare ed altrettanti limiti. Crescerà alla distanza, perché il gioco del tecnico toscano richiede tempo per essere assimilato e diverse gare per essere testato sul campo. Le prime quattro amichevoli estive hanno raccontato di un Napoli immediatamente calatosi nella nuova realtà tattica. Squadra corta, gioco di prima e in verticale, distanza minima tra i reparti. Poi però ha anche rivelato di una fase difensiva...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/04/lorusso.jpg

E’ stato arrestato a Nizza Antonio Lo Russo jr, figlio del boss pentito Salvatore e divenuto celebre per una foto che nell’aprile 2010 lo ritraeva a bordocampo, vestito da giardiniere, durante la partita Napoli-Parma. Lo Russo, che è stato arrestato insieme al cugino Carlo, era stato inserito nella lista dei 100 latitanti più pericolosi dal Ministero dell’Interno e deve ghià scontare una condanna a venti anni. Il cugino Carlo invece è sospettato di essere coinvolto...