HomeTag

rifiutarsi - Zerottounonews.it

Casamarciano: telecamere, ronde e una recinzione contro l’abbandono illegale di rifiuti

Telecamere, ronde ed una recinzione blocca- incivili nelle zone critiche del paese. Lo annuncia il sindaco di Casamarciano Andrea Manzi rispondendo alla segnalazione del gruppo ambientalista “Rifiutarsi” che nei giorni scorsi ha diffuso le immagini della discarica di via Caracciolo, località Campocavallo, alla periferia del paese. Grazie ai fondi stanziati dalla Regione per il progetto “Attività di controllo e tutela ambientale in via Cimitero e Località Campocavallo”, nuovi “occhi elettronici” saranno installati per vigilare su...

Nola: la Gescal affoga tra i rifiuti

Alla cronica mancanza di strutture pubbliche, punti di ritrovo per la comunità del quartiere, centri polifunzionali e di servizi, alla pessima gestione del verde pubblico, si aggiunge negli ultimi tempi l’inerzia del Comune di Nola che assiste impassibile all’incessante aumento degli sversamenti a cielo aperto.   In un solo pomeriggio siamo riusciti a censire almeno 10 punti di sversamenti di ogni sorta di rifiuti scaricati tra via Guglielmo Pepe, via Padre Mancusi, via Silvio Pellico...

Sversamenti di rifiuti tra Nola e San Paolo Belsito, Rifiutarsi lancia l’allarme – GALLERY

Ci arrivano nuove segnalazioni di sversamenti abusivi di rifiuti tra Nola e San Paolo Belsito. In particolare nella zona a ridosso del cimitero di Nola, tra le traverse di via Macello, dove sono stati scaricati diversi quintali di rifiuti di materiale di risulta di lavori edili. L’illecito è stato ripetuto più giorni, sintomo che al di là dei facili slogan politici il controllo del territorio resta inefficiente. I rifiuti sono stati scaricati a ridosso della...

Nola, valori alti di cloroformio nell’acqua di falda

Negli ultimi mesi a Nola si sta registrando un preoccupante innalzamento della falda acquifera. A Polvica si è recentemente creato un lago dalle dimensioni di circa 10 ettari, mentre nella zona della Polveriera l’innalzamento è di circa 1,5 metri. A impensierire non è solo il livello della falda acquifera, ma anche la qualità delle acque sotterranee. Con non poche difficoltà, siamo riusciti a entrare in possesso dei dati dell’Arpac sullo stato di parte della falda...

Rifiutarsi accusa: “Nola, nuova isola ecologica o nuova discarica illegale?” – Fotogallery

Da tempo la città di Nola avrebbe bisogno di una nuova isola ecologica. L’attuale struttura in uso risulta ormai inadeguata, obsoleta rispetto alle esigenze della città. I lavori di costruzione della nuova piattaforma iniziano nel 2010 ma il cantiere viene presto sequestrato causa il rinvenimento di rifiuti speciali. Due mesi fa il sindaco Geremia Biancardi ne promette infine l’inaugurazione entro questa primavera ma ad oggi, dopo 4 anni dall’inizio dei lavori e nonostante un finanziamento...

Nola, scavi archeologici ridotti a discarica, la denuncia di Rifiutarsi – Fotogallery

Riceviamo e pubblichiamo una nota da parte del movimento Rifiutarsi, sulle condizioni in cui versano gli scavi archeologici di Nola: – “Si fa presto a riempirsi la bocca con la parola cultura. Non altrettanto a fare qualcosa di concreto per tutelarla. Ecco come si presentano gli scavi archeologici del castello medioevale nei pressi di Piazza D’Armi a Nola. L’enorme struttura, emersa durante i lavori per la costruzione dell’eterno incompleto Museo della Cartapesta, è ridotta ad...

51 sono i siti in Campania individuati dal Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali come campi a rischio per la coltivazione. Il totale della superficie potenzialmente inquinante ricoprirebbe poco più del 2% del territorio della regione. Da parte di associazioni, comitati e singoli cittadini sono stati esposti 1000 e più dubbi sulla validità di tali studi. Il timore è che le analisi siano state fatte troppo frettolosamente per permettere un’accurata catalogazione di tutti i...

La denuncia di Rifiutarsi:regi lagni tra San Vitaliano e Nola ormai terra di nessuno

Il gruppo ambientalista Rifiutarsi denuncia l’abbandono dei Regi Lagni compresi tra San Vitaliano e Nola sottolineando lo stato di continuo degrado di Ponte delle Tavole.COntinui gli scarichi e abbandoni di rifiuti. Ecco il testo del comunicato redatto dal gruppo: Mobilitazione di vip nazionali, reportage di giornali e tv, incontri istituzionali con ministri in parrocchia, decreti legge fatti in fretta e furia e analisi sui terreni sbattute in prima pagina. Questi sono stati i nostri ultimi...

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.