Luisa Sbarra

HomeAuthorLuisa Sbarra, Autore presso Zerottounonews.it

Studentessa di Giurisprudenza alla Federico II di Napoli con la passione per la scrittura da sempre.
https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/apple-2385198_960_720.jpg

I panni sporchi si lavano in… Apple. Ebbene sì, l’azienda di Silicon Valley, famosa in tutto il mondo, è stata accusata dalle sue dipendenti ed ex dipendenti di aver preso sottogamba, minimizzato, se non addirittura insabbiato, le denunce di molestie e di cattiva condotta sul lavoro dei colleghi, ricevute dal loro dipartimento delle Risorse Umane. Le accuse di stupro, secondo alcune di loro, sembrerebbero essere state apaticamente ignorate. Il tutto è emerso da un’inchiesta del...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/violenza-donne-2.jpg

“Copriti, vestita così te la cerchi!” È questa la frase, riportata da una amica, che ha destabilizzato e fatto scattare qualcosa in Martina Evatore. La giovane 20enne, dopo questo episodio, ha deciso di indossare e sfilare, durante la sua partecipazione al concorso Miss Venice Beach, con gli abiti che aveva durante un tentativo di stupro, sfidando così gli stereotipi sulla violenza di genere. Doveva vestirsi come una delle sue celebrità preferite, ma ha preferito indossare...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/07/Screenshot_2022-07-03-21-33-53-03_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg

Il 24 giugno 2022 la Corte Suprema degli Stati Uniti d’America ha abolito la storica sentenza Roe v. Wade del ’73, considerata una pietra miliare della giurisprudenza Statunitense, con la quale aveva legalizzato, a livello federale, il diritto di abortire. Sembrerebbe una puntata di “The Handmaid’s Tale”, ma invece è la dura e triste realtà. D’ora in poi saranno i singoli Stati a regolamentare la materia per l’interruzione di gravidanza. Dapprima era consentito abortire prima...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/giovanna-russo-alopecia.jpg

Circa un mese fa, durante la notte degli Oscar, si è consumata l’ormai triste aggressione fisica di Will Smith nei confronti di Chris Rock. Non è stato posto, però, ancora oggi, l’accento sulla vera questione e su le vere protagoniste di tutto ciò: Jada Pinkett e la sua malattia, l’alopecia. Si è parlato di come avrebbe dovuto reagire, di come sia rimasta inerme, ma non di come si sia sentita, di che cosa voglia dire...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/Screenshot-2022-05-06-21.55.04.png

Il 5 maggio è stato presentato, alle ore 18, all’interno del pub Feudo86, il libro “Un viaggio fuori programma” di Ferdinando Forino, laureato in Economia, che ha esercitato la professione di commercialista per oltre 20 anni e da 6 anni pubblica i suoi scritti con la casa editrice “Il quaderno edizioni“. Il libro, a tratti autobiografico, a tratti fantastico e a tratti onirico, è scorrevole ed armonioso ed è adatto sia ai ragazzi che agli...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/04/IMG-20220421-WA0099__01-995x720.jpg

Un pub con camerieri “speciali”. A Nola nasce una bella iniziativa. Come prende vita? L’associazione “Il cielo di Sara“, presieduta da Antonio Foglia, nasce nel 2014 e porta il nome di sua figlia, una ragazza disabile, che ha un ritardo psico-motorio. Nel corso degli anni sono state fatte tante iniziative e attività nel campo della disabilità per arrivare a quella specifica dell’inserimento lavorativo dei ragazzi che ne sono affetti. Gennaro Amato, titolare del pub “Feudo86”...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/04/Screenshot_2022-04-03-10-26-06-25_40deb401b9ffe8e1df2f1cc5ba480b12.jpg

L’omicidio di Carol Maltesi è uno dei più efferati avvenuti ultimamente in Italia. I resti della giovane di soli 25 anni, residente a Rescaldina in provincia di Milano, mamma di un bambino avuto l’anno successivo al diploma, sono stati rinvenuti in Valcamonica circa dieci giorni fa. Gli investigatori sono risaliti all’identità della ragazza grazie ai tatuaggi presenti sul cadavere fatto a pezzi e, in poco tempo, sono riusciti ad identificare anche il killer. L’uomo fermato...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/03/unhappy-389944_640.jpg

Le conseguenze della pandemia di Covid-19, che ci ha afflitto negli ultimi due anni, sono state molteplici, ma quelle di natura psicologica sono considerate ancora di minore importanza e rilevanza. Si è parlato dei fastidi fisici riscontrati, anche a distanza di mesi, ma non degli aspetti psicologici constatati, non solo in seguito al contagio e alla malattia di coronavirus di per sé, ma anche dopo le innumerevoli chiusure e restrizioni che hanno messo a dura...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/02/coloniali-stella.jpg

Stella Paola Catapano è un’altra giovane donna, palmese, che ha scelto di investire il suo futuro nella città di Nola. A pochi passi da Piazza Immacolata, si trova infatti Coloniali Stella, il suo primo negozio, da lei gestito e strutturato, aperto in poco tempo il 1 dicembre 2021. Stella ha avuto il coraggio di unire sogni, tradizioni familiari e indole, rinunciando ad altri tipi di carriera che le si presentavano davanti. Con il suo carattere...