L’Unione Europea si è dichiarata zona libera per la comunità LBGBTQI

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News13 Marzo 20211 min

L’Unione Europea è zona libera per le persone della comunità LGBTQI, ovvero omosessuali, queer (non ancora sicuri della propria identità sessuale), intersessuali (con condizioni fisiche diverse dalla norma dei due generi sessuali) e transgender. La buona novella arriva in seguito ad una decisione del Parlamento Europeo che, con 492 voti favorevoli e 141 contrari, ha approvato una risoluzione per la Commissione Europea. La decisione cade in periodo particolare in cui, soprattutto in Polonia e nei paesi dell’Est, ci sono stati molti attacchi omofobi. Hanno votato contro anche parlamentari di Fratelli d’Italia e Lega che spesso si sono considerati apertamente vicini a Polonia e Ungheria.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.