Lutto a Panama: è morta in campo la star Luis Tejada

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News30 Gennaio 20241 min

Shock nel mondo del calcio. Il bomber panamense Luis Tejada è morto all’età di 41 anni dopo aver accusato un malore proprio sul terreno di gioco. Lo storico cannoniere della Nazionale è stato colpito da un infarto mentre giocava in un campionato veterani. Il 41enne, appena si è accorto del malore, ha chiesto il cambio, è svenuto fuori dal campo ed è poi morto dopo il trasporto in ospedale. Soprannominato “El Matador“, in patria era un’autentica stella del calcio e con 43 gol in 108 presenze era diventato, assieme a Blas Perez, il centravanti più prolifico della storia della Nazionale panamense. Il suo gol più importante è stato sicuramente quello segnato nel 2018 durante le qualificazioni Mondiali che valse la prima storica partecipazione ad un Mondiale della rappresentativa panamense. Negli anni ha brillato soprattutto in squadre di club del Messico e del Perù, lasciando un segno nell’Universitario de Perù con cui ha vinto nel 2011 il titolo nazionale con il titolo di capocannoniere, guadagnandosi poi nel 2016 un posto nella squadra all-star del campionato.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.