Nola: per la Festa dei Gigli torna lo street food ma monta la protesta dei commercianti

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News17 Maggio 20242 min

Abbiamo preso visione dell’avviso pubblico datato 02/05/2024 con il quale l’amministrazione comunale, su indicazioni della Fondazione Festa dei Gigli, pubblica una manifestazione d’interesse per svolgere dal 14 al 21 giugno uno Street Food in piazza Duomo, in pieno Giugno Nolano. Dopo esserci riuniti con gli operatori del settore enogastronomico del Centro Storico ed incontrato il presidente della Fondazione Festa dei gigli, dott. Francesco De Falco, in via non ufficiale, il quale ci ha confermato il tutto e fatto presente che lo Street Food sarà costituito da operatori del settore non locali. L’AICAST prende assolutamente le distanze da questo evento“. E’ quanto riportato da una nota di AICAST Nola che ha chiesto ed ottenuto un incontro con le istituzioni per discutere di questo evento.

Sottolineando l’importanza della Festa dei Gigli e del Giugno Nolano per tutti gli operatori commerciali del Centro Storico, i quali vivono dal 2020 una forte crisi economica e aspettano fiduciosi l’arrivo della nostra cara Festa, che si realizza con i contributi dei cittadini e degli esercenti Nolani, per rifarsi delle perdite subite durante tutto l’anno e che con grossi sacrifici mantengono ancora viva ed accesa una speranza di rilancio dello stesso – continua la nota – E’ fondamentale il confronto, il dialogo, il riconoscere che forse si è stati precipitosi nel programmare un evento senza valutare attentamente gli effetti che esso stesso porta in negativo e non solo in positivo. Ma siamo fiduciosi che tutto si può sistemare con il ricredersi dal realizzare questo Street Food a giugno, rispettando chi food lo fa nel Centro Storico, con tutte le problematiche ben note a tutti, tutto l’anno. Siamo stati convocati dall’Amministrazione Comunale, dopo la nostra richiesta Urgente, per giovedì 23 maggio – chiude poi la nota – Una nostra delegazione farà capire che questa iniziativa proposta dalla Fondazione Festa dei Gigli non è stata valutata BENE, la convocazione per noi è un segnale di speranza, di confronto e considerazione“.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.