Amministrazione PoliticaNapoliNapoli: scatta l’ordinanza anti inquinamento, guerra al traffico cittadino

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News4 Ottobre 20212 min

Misure draconiane del Comune di Napoli per limitare l’inquinamento da polveri sottili. Una delle ultime ordinanze dell’amministrazione De Magistris che tenta di dare un freno al traffico cittadino. Per effetto della nuova ordinanza, infatti, dal 6 ottobre 2021 e fino a nuova disposizione, dal lunedì al venerdì e dalle ore 8:30 alle ore 18:30, è vietata la circolazione su tutto il territorio cittadino di tutte le autovetture e i veicoli commerciali Euro 0 ed Euro 1, comprese quelle classificate come “auto d’epoca” e/o “storica”. Dal 6 ottobre al 31 marzo 2022, invece, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 18:30, con eventuale sospensione, in caso di ballottaggio, nei giorni dal 16 al 19 ottobre 2021, è vietata la circolazione su tutto il territorio cittadino delle seguenti categorie: autovetture esclusivamente ad alimentazione diesel e veicoli commerciali ad alimentazione esclusivamente diesel di categorie N1, N2 e N3 inferiori o uguali ad Euro 4; motoveicoli e ciclomotori di categoria inferiore o uguale ad Euro 2. Le limitazioni valgono ad eccezione della rete autostradale cittadina nei tratti ricadenti nel territorio del comune di Napoli: tangenziale di Napoli; raccordo A1 Napoli-Roma e A3 Napoli-Salerno; strada regionale ex SS n. 162 – raccordo viale Fulco di Calabria e ad eccezione delle giornate festive e prefestive.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *