Accade in ItaliaMusicaPolemica per Laura Pausini e Bella Ciao: dov’è il giusto?

Francesco Amato Francesco Amato17 Settembre 20221 min

L’ultima polemica legata alla campagna elettorale italiana riguarda la performance canora (mancata) di Laura Pausini alla tv Spagnola della canzone “Bella Ciao”. La cantante si è rifiutata di cantare questa canzone per non essere strumentalizzata dalla politica ma alla fine, paradossalmente, è andata comunque così. Si tratta tuttavia davvero di una canzone con un significato soltanto politico? Il testo in realtà rimanda alla lotta politica per la libertà, in opposizione a dittature. In effetti questa canzone è stata intonata in molte occasioni semplicemente per opporsi a regimi autoritari e dittatoriali. Laura Pausini fa bene a non schierarsi a livello politico ed è libera di farlo ma questa canzone andrebbe depoliticizzata perché porta con se un significato molto più profondo di quello che le viene attribuito.

Francesco Amato

Francesco Amato

Classe 1998, studente di Lingue e Letterature Straniere all'Università degli Studi di Salerno. Appassionato di musica, comunicazione digitale e giornalismo. Giornalista pubblicista dal 2020. Una frase che lo identifica? "Non si scrive perché si ha qualcosa da dire ma perché si ha voglia di dire qualcosa”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *