Sita e Campania non trovano l’accordo, l’azienda annuncia la cessazione del servizio

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News13 Maggio 20141 min

L’incontro tra Sita Sud e l’assessore regionale ai trasporti Sergio Vetrella si è concluso con un nulla di fatto, sancendo così la cessazione del servizio di trasporto pubblico su gomma in Campania da parte dell’azienda. Il motivo del contendere erano sia le spettanze pregresse dovute alla Sita (rappresentata all’incontro dall’amministratore delegato Giuseppe Vinella), sia l’accordo riguardante i pagamenti per l’anno 2014. La regione è stata irremovibile, confermando che le risorse economiche per i servizi effettuati dalla società saranno uguali per tutto il 2014 a quelle del 2013, non lasciando margini alla trattativa. La Sita ha così deciso di abbandonare il tavolo, lasciando di fatto dal primo agosto senza lavoro più di quattrocento dipendenti e “a piedi” quasi 35mila utenti. C’è tempo quindi fino a quella data per risolvere una questione che mette pesantemente a rischio il trasporto pubblico, uno dei servizi fondamentali per i cittadini.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.