Nello Cassese

HomeAuthorNello Cassese, Autore presso Zerottounonews.it

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione e in Laurea Magistrale "Corporate Communication and Media" all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di Zerottouno News. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Ha collaborato come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia. Addetto stampa del Nola 1925, speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.
https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/07/IMG_20220716_200610-1280x720.jpg

“In questa casa hanno rubato tre volte”, “Qui sono saliti dal tubo, hanno usato anche un rampino”, “In questa casa sono entrati mentre erano a cena ma sono scappati”. Poche centinaia di metri, due strada che ospitano decine di famiglie, eppure le abitazioni che nono sono state derubate si contano sulle dita di una mano. Siamo a Nola, tra via Saviano e via Feudo, da un mese praticamente sotto assedio da bande di topi d’appartamento....

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/Screenshot-2022-05-12-18.45.19.png

Serena, con il piccolo Gleb mano nella mano. Si presenta così Marina nel centro Elim di Somma Vesuviana quando andiamo a conoscerla per farci raccontare la sua storia, aiutati da Anna, mediatrice culturale anche lei in fuga dalla guerra, che ci aiuta con la traduzione. Operatrice della Caritas, è scappata dalla guerra in Ucraina ed è stata accolta proprio dalla Caritas italiana. Proprio qui, in Italia, ha trovato anche sostegno per il figlioletto, malato di...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/IMG_7865-1280x720.jpg

In fuga dalle bombe in Ucraina si è reinventata mediatrice culturale e si è messa a disposizione di chi la stava aiutando. E’ la storia di Anna, energica ragazza ucraina di 31 anni che, come tante, è scappata in Italia all’indomani dello scoppio della guerra. Ha trovato rifugio a Somma Vesuviana, è stata ospitata nel centro Elim della Caritas Diocesana di Nola dove si è messa a disposizione per aiutare i suoi connazionali ospitati facendo...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/04/IMG_7885-1280x720.jpg

La guerra in Ucraina ormai sembra non fermarsi e, soprattutto nelle prime settimane, milioni di ucraini sono scappati dalla propria terra. Nel Nolano e nel basso Vesuviano la Caritas Diocesana di Nola ha attivato sin da subito personale e strutture, uno su tutte il Centro Elim di Somma Vesuviana. La rete diocesana sta dando ospitalità ad oggi a circa 120 persone provenienti dall’Ucraina. Ad affermarlo è Raffaele Cerciello, vicedirettore della Caritas Diocesana di Nola: “Il...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/07/sala-consiliare.jpg

Sono passati solo pochi giorni ma se ne parla ancora. Nei bar, nei salotti, in strada, sui gruppi whatsapp, negli altri comuni. Il civico consesso di Nola è caduto, l’amministrazione Minieri lascia palazzo di città, questa volta, definitivamente. La sfiducia della maggioranza dei consiglieri ha posto fine all’avventura politica del sindaco Gaetano Minieri dopo 30 mesi. Trenta mesi di bagarre, dimissioni ritirate, accordi dell’ultima ora e, di mezzo, la pandemia. Trenta mesi di progetti, ambizioni...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/11/violenze-giornalisti-roma-1280x720.jpg

I “nemici del popolo” sono i giornalisti? Ovviamente no, ma ultimamente fa comodo a molti credere che sia vero. Da quando il Governo ha varato l’obbligo del Green Pass per molte attività del quotidiano, in varie città d’Italia sono scoppiate costanti proteste simili a quelle francesi. Da Trieste in giù, le più grandi città italiane hanno visto cortei del movimento No Green Pass riunirsi tra le strade. Sono a centinaia, ognuno con i suoi trascorsi...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/Screenshot_2010-01-01-01-54-18.png

Sono stati attimi di paura quelli vissuti dalla comunità di Nola nel caldo pomeriggio del 17 agosto. Intorno alle 17 è divampato un grosso incendio all’altezza dell’ex campo sportivo in Piazza d’Armi. Le fiamme, partite dalla zona delle erbacce alla sinistra della struttura, hanno provocato una nube di fumo altissima che ha avvolto tutta la zona della struttura, nota da tempo per accogliere senzatetto e cittadini in situazione di disagio nei locali degli spogliatoi e...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/234819011_4250520788317062_4667112598720941720_n-1280x720.jpg

Kabul è caduta, come era prevedibile. I Talebani hanno riconquistato dopo 20 anni il potere in Afghanistan ed hanno restaurato l’Emirato Islamico. Era il maggio appena scorso quando il neo presidente Joe Biden annunciava il ritiro delle truppe americane dell’Afghanistan: “Sono il quarto presidente americano a guidare un contingente americano in Afghanistan, non farò in modo che ce ne sia un quinto“. A ruota poi seguirono tutti gli altri Paesi, tra cui anche l’Italia che...