Buone NotizieNews NolaNola: gli alunni del “Masullo Theti” volano a Lampedusa per “La Giornata della Memoria e dell’Accoglienza”

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News30 Settembre 20211 min

Sarà l’istituto “Masullo Theti” di Nola a rappresentare la Campania tra le sessanta scuole presenti da oggi e fino a domenica 3 ottobre a Lampedusa per la VIII “Giornata della Memoria e dell’Accoglienza”. Il plesso guidato dalla dirigente scolastica Elisa De Luca parteciperà all’iniziativa #siamosullastessabarca promossa del Comitato 3 ottobre che porterà sull’isola 350 studenti, accompagnati da 93 docenti, di 20 paesi europei insieme ai superstiti e ai familiari delle vittime dei naufragi del Mediterraneo.

Un progetto ambizioso che nasce per onorare le 368 persone morte nel tragico naufragio al largo di Lampedusa avvenuto il 3 ottobre 2013 e per ricordare le oltre 22.000 persone che da allora hanno perso la vita nel tentativo disperato di trovare sicurezza e protezione in Europa.

Un’opportunità per i nostri ragazzispiega la dirigente De Luca che anch’essa è partita per Lampedusa con gli alunni della VA che hanno partecipato al progetto con le docenti Anna Maria Coppola e Giuseppina Franzese – Avvicinare i giovani a queste tematiche che favoriscono inclusione ed integrazione è un dovere delle istituzioni scolastiche a cui il nostro istituto di certo non si sottrae. Un’emozione immensa essere presenti a Lampedusa, insieme a tante realtà, non solo italiane, e rappresentare, di fatto, la Campania. Ringrazio le docenti Coppola e Franzese per il grande lavoro svolto ed i ragazzi, grandi interpreti dei sentimenti più veri di questa manifestazione e straordinari nel raccontare storie“.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *