Buone NotizieNews NolaNola, riparte tra spettacolo e novità la quarta edizione del Trofeo Jack

Nello Cassese Nello Cassese2 Ottobre 20141 min

E’ ripartito ufficialmente il Trofeo Jack, ormai alla sua quarta edizione, più ricco che mai di spettacolo e novità. Lo spettacolo del Jack si è presentato già il giorno prima dell’inizio del campionato, martedì 30 Settembre, con le partite valevoli per le Supercoppe. Si sono disputate la SuperJack Cup, nella quale il Borussia Dortmund si è imposto per 12-1 sull’Inter, e la Supercoppa Europea, in cui il Valencia è riuscito a prevalere sul Porto in seguito ad un match spettacolare, finito 6-5 dopo il secondo tempo supplementare; nella serata è stata anche premiato il Bayern Moncao, la squadra vincitrice del torneo amichevole “Tennessee Cup”. Spettacolo puro al Maracanà, con fuochi, ballerine e video celebrativi per la quarta edizione del Trofeo, il tutto ripreso da un’ente televisiva locale. Nell’intervista che segue abbiamo chiesto agli organizzatori come è nato il Trofeo Jack e quali sono le novità di questa edizione, che sono tantissime e particolarmente accattivanti; abbiamo anche raggiunto Felice Paolo Panico, giovane proprietario del Centro Sportivo “Maracanà” e gli abbiamo chiesto di esporci il progetto per la sua struttura, che già si presenta come un qualcosa di più che un semplice campetto da calcio, un vero e proprio centro di aggregazione.

Servizio a cura di Nello Cassese

 

Nello Cassese

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione e in Laurea Magistrale "Corporate Communication and Media" all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di Zerottouno News. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Ha collaborato come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia. Addetto stampa del Nola 1925, speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *