HomeTag081news.it - Libia tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/07/lapresse-foto-salva-bimbo-migrante.jpg

Gli occhi della paura, della stanchezza, dell’ultima speranza a cui ci si aggrappa per afferrare la vita. Sono gli occhi di un giovane del Togo, in mare, ripresi dal fotografo Michael Bunel, mentre arranca in acqua per salvare una bimba di 4 mesi ed aggrapparsi ad una trave. Il ragazzo faceva parte di un barcone che è naufragato nel Mediterraneo. Erano partiti dal Togo, per sfuggire agli orrori della guerra, ma nel Mediterraneo hanno trovato...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/07/ocean-viking-salvataggio-1280x720.jpg

Resta costante la pressione migratoria nel Mediterraneo. Nelle ultime ore, in 6 distinti salvataggi, la Ocean Viking ha caricato a bordo 572 migranti. L’ultimo salvataggio durante la notte, con il team di Sos Méditerranée impegnato in un’operazione di salvataggio di una grande barca di legno nella Srr libica. Dopo oltre 5 ore di operazione, 369 persone sono state evacuate in sicurezza da una barca che ha rischiato più volte di ribaltarsi. Non si ferma però...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/05/migranti-libia-sea-watch.jpg

“La Sea-Watch 4 ha visto la cosiddetta Guardia costiera libica picchiare persone su un gommone. A nome dell’Unione europea, li hanno allontanati violentemente in Libia contro la loro volontà. I pullback illegali della cosiddetta guardia costiera libica sono la strategia europea per garantire che nessun essere umano raggiunga l’Europa. Finanziando e sostenendo la cosiddetta guardia costiera libica, l’Europa è complice di questo atto di violenza“. E’ la denuncia, con tanto di immagini video, della ONS...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/04/naufragio-migranti-morti.jpg

“48 ore a chiedere aiuto, a inviare messaggi disperati perché qualcuno li salvasse. 48 ore di mail inviate alle autorità competenti da parte della ONG Alarm Phone perché mettessero in moto i soccorsi. Quando la nave umanitaria Ocean Viking è arrivata sul posto, dopo ore di ricerca, ha trovato il gommone rovesciato e intorno decine di cadaveri. Siamo vicini alle famiglie delle persone che per 2 giorni hanno sperato per la propria vita. L’Europa ancora...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/04/draghi-libia.jpg

Il premier Mario Draghi è volato in Libia per parlare col nuovo primo ministro libico Dbeibah, anch’egli a capo di un Governo di Unità Nazionale. Tanti i temi trattati da Draghi che, conscio dell’importanza dell’alleanza libica, è stato diplomatico e non ha accusato la Libia per la gestione migranti, anzi, l’ha considerata “soddisfacente”. Una scelta probabilmente fin troppo diplomatica che non è rimasta inosservata e che è stata criticata dall’eurodeputato ed ex medico di Lampedusa,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/12/3232203_libia-il-gna-minaccia-nuovamente-di-ritirarsi-dalla-tregua-con-haftar.jpg

Notizie da ogni parte del mondo, tutti i giorni. Eccone 4 per voi: Oggi è il V-Day, il vaccino è stato somministrato in tutti i paesi europei tranne che in Ungheria dove la campagna è cominciata autonomamente 24 ore prima Negli USA 1 persona ogni 1000 è morta per il coronavirus, lo ha comunicato la CNN dopo uno studio Il Giappone ha chiuso le frontiere agli stranieri per limitare il contagio Sale la tensione in...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/12/Screenshot_20201217_112228.jpg

Notizie da ogni parte del mondo, tutti i giorni. Eccone 4 per voi: Il presidente francese Emmanuel Macron è risultato positivo al Covid Di Maio e Conte sarebbero partiti per Bengasi, in Libia, verso la città in cui sono tenuti prigionieri i pescatori italiani La Corte dell’UE ha condannato l’Ungheria per non aver accolto i migranti La polizia sgombera con la forza uno stabile abitato dagli indigeni in Argentina, disordini in strada

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/12/pescatori-italiani-libia.jpg

“I nostri pescatori sono liberi. Fra poche ore potranno riabbracciare le proprie famiglie e i propri cari“. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, riferendosi alla spedizione diplomatica di oggi che ha visto coinvolti lui e il presidente del consiglio dei ministri, Giuseppe Conte. Dopo il viaggio in Libia, infatti, i pescatori italiani tenuti prigionieri per quasi 100 giorni a Bengasi sono stati liberati. “Grazie all’Aise (la nostra intelligence esterna) e a...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/09/pescherecci-italiani-libia.jpg

Da più di due settimane, senza un grande clamore mediatico, sono in ostaggio 18 pescatori italiani in Libia. Il 2 settembre scorso nell’area libica sotto il controllo del generale Haftar vengono intercettate 4 imbarcazioni. Al termine dell’intervento gli equipaggi di due navi italiane, l’Antartide e la Medinea, di Mazara del Vallo e Pozzallo, vengono presi in custodia e portati sulla terraferma con l’accusa di aver pescato in zone economiche esclusive della Libia. I marinai potrebbero...