Carolina Cassese

HomeAuthorCarolina Cassese, Autore presso Zerottounonews.it

Laureata in giurisprudenza presso l ‘Università degli studi di Napoli Parthenope, dopo aver svolto pratica forense nella materia di diritto civile, decide di intraprendere la carriera dell’insegnamento di diritto ed economia politica presso l’istituto paritario Kolbe di Nola. Ha conseguito diversi master e specializzazioni per l‘ insegnamento ed attualmente collabora con l‘associazione Saviogroup, di cui è vicepresidente, realizzando articoli e servizi fotografici attinenti la festa dei gigli di Nola e non solo. Membro membro del Cda della Pro loco di Nola città d ‘arte con delega alla festa dei gigli. Fa parte del direttivo dell’associazione delle reti delle macchine a spalla. Membro del coro diocesano del Duomo di Nola. Ama il nuoto la pallavolo, la ginnastica artistica e la danza classica, che ha praticato in tenerà età. Da piccola ha studiato pianoforte ed è appassionata di musica classica, napoletana e dei gigli degli anni ‘70 e ‘80. In passato ha inciso alcune canzoni dei gigli, sposando il suo amore per il canto con la festa dei gigli di Nola. Ama trascorrere i weekend al cinema o prendendo parte ad escursioni nei posti più belli della Campania.
https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/12/tribunale.jpg

L’assegno divorzile può essere versato una sola volta? Innanzitutto, occorre precisare che l’assegno divorzile è un contributo periodico che spetta all’ex coniuge il quale, dopo la fine del matrimonio, non riesce a mantenersi da solo. Per esempio: Carla e Marco sono sposati. Lui è docente universitario, lei casalinga. La coppia si separa per via dei ripetuti tradimenti di Marco e successivamente divorzia. Il Tribunale attribuisce a Carla, che non lavora, il diritto di ricevere dall’ex...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/11/mansarda-1280x720.jpg

La mansarda è una vera e propria casa, attrezzata per ospitare persone: dispone di stanze, bagni e allacci alle utenze elettriche, idriche e fognarie. Anche in catasto l’unità immobiliare è compresa nella categoria delle abitazioni. Come per tutti i tipi di costruzioni, anche per sottotetti e mansarde ci sono delle regole legali da rispettare. Quali sono i requisiti che consentono a una mansarda di essere abitabile? Per essere abitabile, una mansarda deve possedere i requisiti di altezza e di...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/11/hands-2705251_960_720.jpg

I doni che due fidanzati si sono scambiati in occasione della promessa di matrimonio, nel caso in cui il legame finisca, vanno restituiti? Il Codice civile sancisce che “la promessa di matrimonio non obbliga a sposarsi, né ad eseguire ciò che si fosse convenuto per il caso di non adempimento“. Quindi, la promessa di matrimonio non è vincolante. Tuttavia, secondo quanto disposto dal Codice Civile, il promesso sposo (o la promessa sposa) “può domandare la...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/11/certificati-anagrafici.jpg

A partire dal 15 Novembre 2021 sarà possibile avere gratis i certificati anagrafici. Infatti, il nuovo servizio integrato delle Anagrafi comunali, realizzato dal ministero dell’Interno e da Sogei, permetterà di scaricarli online  ed in maniera automatica dal proprio computer senza la necessità di recarsi allo sportello del Comune. I certificati sono gratuiti in quanto, essendo digitali, non prevedono il pagamento dell’imposta di bollo. Oggigiorno, il sistema raggruppa i dati del 98% della popolazione italiana. Ci...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/11/tonino-giannino-1280x720.jpg

La Festa dei Gigli di Nola perde un’altra punta di diamante. E’ venuto a mancare nella giornata di ieri il maestro Tonino Giannino, storico sassofonista con alle spalle una carriera musicale di circa 50 anni. La sua dipartita ha destato tristezza e tanto sconforto nel mondo dei giglianti: il maestro Giannino, infatti, era molto conosciuto a Nola, a Brusciano (suo paese natale), ma in generale in tutto il mondo giglistico. Il maestro Tonino alla fine...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/11/figli-fuori-dal-matrimonio.png

Quale cognome prende il figlio nato fuori dal matrimonio? Quando non si è uniti da un vincolo matrimoniale occorre dichiarare di essere i genitori del bambino nell’atto di nascita dinanzi all’ufficiale di Stato civile, in un atto pubblico oppure in un testamento. In questo modo si acquistano lo status di figlio e il cognome del genitore che effettua il riconoscimento per primo. Secondo la legge, tutti i figli sono uguali e hanno gli stessi diritti,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/10/85-seduta-di-psicoterapia.jpg

Chi soffre di disturbi della personalità è imputabile? Cosa significa disturbo della personalità? Facciamo chiarezza. Prima di tutto cominciamo col dire che i disturbi della personalità attengono al modo con cui una persona si relaziona con il mondo esterno. Sono disturbi mentali e rappresentano comportamenti inappropriati innanzi a esperienze di vita quotidiana. Tipico esempio di disturbo della personalità è il “borderline”, ovvero l’instabilità nei rapporti interpersonali, estremi sbalzi d’umore e impulsività. Nel diritto penale è imputabile...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/10/musica.jpg

Ultimamente, la Corte di Cassazione si è soffermata sul calcolo del risarcimento per il plagio musicale. Vediamo quando c’è plagio. Per copyright si parla di “diritto d’autore“. Tale diritto si tutela dimostrando di essere l’originario creatore. Tale prova può essere fornita in qualsiasi modo: con la registrazione di un’esibizione live o con marca temporale su uno spartito. Il plagio si manifesta quando viene copiata la canzone di un altro autore. Non importa se lo si...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/10/conto-corrente-banca-1.jpg

Come sbloccare il conto in banca alla morte del genitore? Nella maggior parte dei casi nel conto è compresa la liquidità per affrontare le spese più urgenti, tipo quelle funebri. La banca, dal momento in cui riceve notizia dai familiari del titolare del conto della sua morte è tenuta a bloccarlo. Ciò costituisce un obbligo di legge. In questo modo si potrà impedire che eventuali soggetti in possesso della delega sul conto possano utilizzare il...