Carolina Cassese

HomeAuthorCarolina Cassese, Autore presso Zerottounonews.it

Laureata in giurisprudenza presso l ‘Università degli studi di Napoli Parthenope, dopo aver svolto pratica forense nella materia di diritto civile, decide di intraprendere la carriera dell’insegnamento di diritto ed economia politica presso l’istituto paritario Kolbe di Nola. Ha conseguito diversi master e specializzazioni per l‘ insegnamento ed attualmente collabora con l‘associazione Saviogroup, di cui è vicepresidente, realizzando articoli e servizi fotografici attinenti la festa dei gigli di Nola e non solo. Membro membro del Cda della Pro loco di Nola città d ‘arte con delega alla festa dei gigli. Fa parte del direttivo dell’associazione delle reti delle macchine a spalla. Membro del coro diocesano del Duomo di Nola. Ama il nuoto la pallavolo, la ginnastica artistica e la danza classica, che ha praticato in tenerà età. Da piccola ha studiato pianoforte ed è appassionata di musica classica, napoletana e dei gigli degli anni ‘70 e ‘80. In passato ha inciso alcune canzoni dei gigli, sposando il suo amore per il canto con la festa dei gigli di Nola. Ama trascorrere i weekend al cinema o prendendo parte ad escursioni nei posti più belli della Campania.
https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/01/tribunale.jpg

La sentenza di separazione può essere oggetto di successivi interventi, volti a modificarla o ad annullarla. La prima ipotesi in cui è possibile tornare indietro da una separazione è la «riconciliazione» dei coniugi. Una volta separati, gli ex possono tornare insieme e ripristinare la comunione spirituale e materiale derivante dal matrimonio. Per attuare la conciliazione è sufficiente tornare a vivere sotto lo stesso tetto, quindi deve ricostituirsi l’unione familiare. Non è necessario un atto scritto, di...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/12/tribunale.jpg

Dare della «mantenuta» a una donna che percepisce l’assegno di mantenimento dall’ex marito e pubblicare la frase su Facebook o su un altro social network determina una condanna per diffamazione aggravata dall’uso del mezzo di pubblicità. Esistono altre frasi che rientrano nella diffamazione? Secondo la Corte di Cassazione, affinchè sorga il reato di diffamazione non è sufficiente utilizzare toni forti e sprezzanti, ma non è neanche necessario usare parolacce e insulti. Ciò che è richiesto per...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/09/casa.jpg

Con il matrimonio si forma automaticamente il regime di comunione dei beni, a meno che i coniugi non dichiarino di voler ricorrere al regime di separazione. In tal caso se dopo le nozze il marito o la moglie acquista un bene, ne diventa titolare esclusivo, mantenendone, in via esclusiva, il godimento e l’amministrazione. Tuttavia, la coppia in separazione dei beni può decidere di cointestare il bene. In tale caso la comproprietà non viene meno in...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/09/cane-abbaia.jpg

Il cane che abbaia troppo potrebbe rendere il padrone colpevole del reato di disturbo della quiete pubblica. Gli animali domestici, sono a tutti gli effetti, dei membri di famiglia. Tuttavia, sussistono delle regole da rispettare. Chi vive in città deve evitare che il cane sia troppo rumoroso. Se da un lato è impossibile impedire ad un cane di abbaiare, dall’altro il legislatore considera il padrone responsabile per i comportamenti dell’animale. Vediamo in quali casi il padrone è...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/autostrada.jpg

Il sorpasso in autostrada si può fare sia a destra che a sinistra? Questo tipo di manovra è legale oppure bisogna necessariamente spostarsi prima sulla corsia di sinistra? Il sorpasso è la manovra che consiste nel superare il veicolo che precede in corsia. La legge stabilisce quali precauzioni bisogna osservare prima di effettuare il sorpasso. Infatti, il conducente che intende sorpassare deve accertarsi che: la visibilità sia tale da consentire la manovra; il conducente che precede nella stessa corsia non...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/autoliquidazione-inail-2021-istruzioni.jpg

In caso di mobbing sul lavoro, spetta l’indennizzo Inail? L’Inail è tenuto ad erogare l’indennizzo per il danno biologico, ovvero la lesione all’integrità psicofisica della persona, sia in caso di infortuni sul lavoro sia in caso di malattie professionali. L’ammontare dell’indennizzo viene calcolato in base a una cosiddetta “tabella delle menomazioni”. Secondo la giurisprudenza: “è indennizzabile dall’Inail anche il rischio improprio che un lavoratore può subire durante l’esecuzione delle prestazioni lavorative”. Dopo l’intervento della Corte...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/firma.jpg

Chi ha vissuto sempre da solo, chi non ha mai avuto una compagna o un compagno, un coniuge, dei bambini, a chi lascia il suo patrimonio se non ha fatto un testamento? Chi sono gli eredi di un single? Vediamo cosa dice la Legge. L’articolo 565 del Codice civile stabilisce che hanno diritto a partecipare alla successione: il coniuge; i discendenti (i figli); gli ascendenti (i genitori); i collaterali (i fratelli e le sorelle); gli altri parenti...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/internet-3113279_640.jpg

In caso di messaggi offensivi su WhatsApp, quando è reato? Occorre innanzitutto distinguere l’ingiuria dalla diffamazione. L’ingiuria è l’offesa rivolta direttamente alla vittima e dal 2016 non è più reato, ma è un semplice illecito civile. Per essere punita non va più denunciata alla polizia o ai carabinieri: è necessario rivolgersi a un avvocato che avvii un processo civile per ottenere il risarcimento. La diffamazione, invece, è l’offesa pronunciata in assenza della vittima. Esempio lampante è l’articolo...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/07/contract-1464917_640.jpg

Come funziona la vendita di immobili in costruzione? Esistono delle garanzie per tutelare l’acquirente che compra un bene non ancora venuto ad esistenza. Il primo passo per acquistare un immobile in costruzione è sottoscrivere il contratto preliminare di compravendita che individua il bene, fissa il prezzo e stabilisce i termini di consegna e quello entro il quale bisognerà sottoscrivere il rogito definitivo davanti al notaio. Il contratto preliminare di vendita su una casa da costruire ha per...