EsteriPutin: “Intervento in Ucraina giusto, è stato preventivo”

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News9 Maggio 20221 min

Per Putin l’intervento armato in Ucraina è stato giusto e preventivo poichè “l’Occidente stava apertamente preparando un attacco al Donbass e alla Crimea, mentre a Kiev c’erano richieste di armi nucleari che creavano una minaccia inaccettabile proprio al nostro confine“. Lo ha detto lo stesso Presidente russo nel suo discorso alla parata per il giorno della Vittoria, che celebra la vittoria sui nazisti nella Seconda guerra mondiale, nella Piazza Rossa a Mosca. Secondo Putin l’Occidente stava preparando una invasione nei territori russi. Putin poi va sulla difensiva e sottolinea come avesse chiesto alla Nato un accordo sulle garanzie di sicurezza senza però essere stato ascoltato. “L’orrore di una guerra globale non si deve ripetere – ha poi aggiunto, spegnendo i fuochi di una terza guerra mondiale – Ma la morte di ogni soldato e ufficiale è una perdita irreparabile e il governo farà di “utto per aiutare le loro famiglie. Senza alcun dubbio l’operazione militare speciale in Ucraina produrrà risultati. Se avessimo avuto anche una sola possibilità di risolvere la questione ucraina pacificamente, l’avremmo usata“. Alla parata, a cui erano presenti solo gli ambasciatori della Turchia e del Pakistan, hanno partecipato 11mila militari e 131 mezzi.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts