HomeTag081news.it - arpac tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/02/antonio-tisci-basilicata.jpg

Era andato in ufficio nonostante fosse risultato poco prima positivo ad un tampone antigenico. Antonio Tisci, direttore generale dell’Agenzia Regionale di Protezione Ambientale della Basilicata, è stato sospeso dall’incarico. A far scattare tutto, secondo quanto riferito da Sky, sarebbe stata una segnalazione ai Nas di alcuni dipendenti. La decisione è stata presa dal Presidente di Regione, Vito Bardi, con una nota ufficiale: “L’avvocato Antonio Tisci, è stato sospeso dalle funzioni e gli sono state contestate le gravi...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/06/centraline-arpac-nola-1280x640.jpg

L’ARPAC ha iniziato la campagna di monitoraggio a Nola con tre campionatori Skypost posizionati preso l’istituto Bruno Fiore. Con i tre campionatori saranno effettuate le gravimetriche sulle polveri totali, sulle PM 10 e sulle PM 2,5 oltre alla determinazione dei metalli e la speciazione anionica. La notizia è stata diffusa dall’Assessore all’Ambiente Francesco Pizzella: Grazie all’impegno del tavolo dei comuni ed alla determinazione dell’onorevole Massimiliano Manfredi vice presidente della commissione regionale Ambiente arrivano i primi...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/06/centraline-inquinamento-aria.jpg

Non si ferma l’onda anomala di polveri sottili nel Nolano. La centralina di San Vitaliano ha segnato quota 66 sforamenti al 15/06/2019 (ultima rilevazione disponibile). 6 sforamenti in meno rispetto al 15/06/2018, quando erano stati addirittura 70 gli sforamenti della centralina di Scuola Marconi. L’impennata delle temperature di questi giorni ha fatto scattare di nuovo l’allarme, in particolar modo in Campania nello scorso week-end con l’arrivo dell’ anticiclone africano Scipione. L’afa e il caldo di questi giorni...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/01/thumbnail_image.png

Anche per il 2018, ovvero il quarto anno consecutivo, la centralina ARPAC di San Vitaliano si avvia a segnare il maggior numero di sforamenti giornalieri nell’anno del limite massimo consentito dalla legge per le polveri sottili (50 µg/m.c. per le pm 10 e 25 µg/mc  per le pm 2,5).  Ciò è quanto si apprende osservando le griglie di lettura dei dati forniti dalla rete regionale Arpac di monitoraggio della qualità dell’aria sull’intero territorio regionale. La rete regionale...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/08/rifiuti-nel-pozzo-marigliano.jpg

I Carabinieri della Stazione Forestale di Marigliano hanno denunciato in stato di libertà un 42enne del luogo proprietario di un terreno alla masseria Quadretta. L’uomo è ritenuto responsabile di smaltimento illecito di rifiuti e di inquinamento ambientale in concorso per avere immesso in un pozzo nel suo terreno rifiuti di costruzione e di demolizione edile e un materasso. Il pozzo, di natura artesiana e regolarmente denunciato all’ufficio competente della città metropolitana di Napoli, è stato...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/07/3830344_1747_vitali3.jpg

Il giorno dopo il grave incendio nell’impianto di riciclaggio di San Vitaliano si susseguono dichiarazioni e ordinanze. Già ieri, a pochi minuti dal rogo, il Ministro dell’ambiente, il generale Sergio Costa, aveva affidato ad un post su Facebook la sua reazione, dichiarando di aver attivato i Noe e di seguire da vicino la vicenda per fare luce su quello che è il 300esimo rogo negli ultimi due anni. Sempre su Facebook, anche il vicepremier e Ministro...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/01/manzi_andrea.jpg

“La chiusura dell’ufficio Arpac di Tufino non stupisce: è un ufficio completamente inutile”. Il sindaco di Casamarciano e presidente Ato3 rifiuti Andrea Manzi interviene in relazione al provvedimento con cui si è disposta la chiusura della sede locale dell’agenzia regionale per l’ambiente, inaugurata nel 2012. “L’istituzione era stata accolta dal territorio come un fatto positivo – scrive Manzi in una lettera rivolta ai vertici di Arpac, Regione Campania e Città Metropolitana – ma in realtà un...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2016/02/incendio-vigili-del-fuoco.jpg

Paura a Nola per un grosso incendio scatenatosi tra via Amilcare Boccio e via Alcide de Gasperi nella notte tra mercoledì e giovedì. A lanciare l’allarme è la pagina Facebook “Città Viva”. Il rogo è divampato in una palazzina disabitata al civico 51 di via Alcide de Gasperi. Gli abitanti dei palazzi limitrofi, tra cui due bambini in tenera età, hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni poichè il fumo stava investendo le stanze. Le prime operazioni...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2016/03/inquinamento_auto.jpg

Un’indagine indipendente per monitorare la qualità dell’aria in una città dove le istituzioni non danno risposte e che non ha nemmeno una centralina per il rilevamento delle polveri sottili. E’ la sfida lanciata dal circolo Legambiente “La Cicala” di Nola e dal Forum Ambiente Area Nolana, con le prime rilevazioni eseguite attraverso una centralina mobile venerdì 11 marzo, tra le ore 12 e le 15. Tre i punti scelti per il monitoraggio in prossimità di alcuni...