HomeTag081news.it - violenza sulle donne tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/bus-napoli-polizia-1080x720.jpg

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio a Napoli, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Raffaele Morghen presso il capolinea Montesanto-Morghen della funicolare per la segnalazione di una persona molesta. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un dipendente dell’ANM il quale ha raccontato che, poco prima, una ragazza, in evidente stato di agitazione, gli aveva indicato un uomo che la...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/11/carabinieri-notte-2.jpg

I carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco e quelli della stazione locale hanno arrestato per atti persecutori un 49enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Si è appostato come altre volte sotto l’abitazione della ex compagna. Poi l’ha minacciata di morte, mai rassegnato alla fine della loro relazione. Qualche giorno fa aveva affisso un necrologio davanti alla porta dell’appartamento della donna. Sul manifesto nome, cognome ed età della sua ex. L’uomo è...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/04/napoli-polizia.jpg

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio a Napoli, nel transitare in viale della Resistenza hanno notato una persona che stava rincorrendo una donna con un oggetto appuntito. I poliziotti hanno raggiunto, bloccato e disarmato l’uomo che è stato trovato in possesso di un piccone con la lama di 23 cm. Un 49enne della Macedonia, con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per porto di...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/Screenshot-2022-08-25-18.45.07.png

Una macabra scoperta in Iran. Una giovane donna ha infatti ucciso il marito violento e lo ha fatto a pezzi, procedendo poi a cucinarne alcuni. Secondo quanto riferito da Today, la 22enne afghana, mamma di una bimba di 5 anni, da anni subiva violenze dall’uomo e, dopo aver scoperto l’infedeltà del coniuge, non avrebbe più retto. I resti sono stati trovati nella città di Eslamshahr, nella provincia di Teheran, dopo una telefonata dei vicini che...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/apple-2385198_960_720.jpg

I panni sporchi si lavano in… Apple. Ebbene sì, l’azienda di Silicon Valley, famosa in tutto il mondo, è stata accusata dalle sue dipendenti ed ex dipendenti di aver preso sottogamba, minimizzato, se non addirittura insabbiato, le denunce di molestie e di cattiva condotta sul lavoro dei colleghi, ricevute dal loro dipartimento delle Risorse Umane. Le accuse di stupro, secondo alcune di loro, sembrerebbero essere state apaticamente ignorate. Il tutto è emerso da un’inchiesta del...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/carabiniere-san-giorgio-a-cremano.jpg

Ora potevamo raccontare l’ennesima tragedia che vede per vittima una donna e invece, grazie ad un’altra eroica donna, possiamo raccontare di una storia a lieto fine. Una carabiniera di 30 anni, Sonia Cannistraci, siciliana in servizio presso la Stazione di San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, ha infatti convinto una donna sangiorgese a non togliersi la vita. “Un gesto eroico, nato dalla capacità del militare di entrare in empatia con la donna, esausta...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/polizia-varcaturo-napoli.jpg

Gli agenti del Commissariato di San Giuseppe Vesuviano, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Emilio Catapano per la segnalazione di una persona in escandescenze. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna la quale ha raccontato che, poco prima, il compagno l’aveva minacciata verbalmente per poi salire al piano superiore dell’abitazione, in camera da letto, dove gli operatori lo hanno trovato intento...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/Ricardo-cruciani-stupro.jpg

Un medico di 68 anni si è suicidato in carcere a New York dove era rinchiuso dopo le accuse di stupro mosse da alcune sue pazienti. Ricardo Cruciani, neurologo molto noto nel settore, si è suicidato mentre era in attesa di un nuovo processo. Era accusato di 12 reati e avrebbe rischiato l’ergastolo. Secondo la CNN, veniva accusato di drogare con antidolorifici e farmaci le pazienti per poi abusarne. Si sarebbe ucciso impiccandosi nella zona...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/polizia-roma-1280x720.jpg

Rifiuta delle avances da un ragazzino e viene picchiata. E’ successo in pieno centro a Roma, in Campo de Fiori. La vittima, una turista norvegese, ha ricevuto ferite guaribili in non meno di un mese. Secondo quanto riportato da Sky, la ragazza avrebbe rifiutato le attenzioni del 20enne e lui, infastidito, l’ha picchiata violentemente rompendole il setto nasale e lasciandola a terra priva di sensi. Le forze dell’ordine sono riuscite poi subito a rintracciare il...