Andrea Nocerino

HomeAuthorAndrea Nocerino, Autore presso Zerottounonews.it

Laureato in Scienze Sociali, con specializzazione in Comunicazione Sociale Pubblica e Politica e master in HR Management. Classe 1990, è appassionato di Festa dei Gigli e di calcio, predilige servizi giornalistici video. Parte integrante delle interviste in strada tra i cittadini e dei nostri reportage.
https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/06/Screenshot_20200603_215731.jpg

Mancherai… Si che mancherai! Mancherà la tua essenza, Mancherà il profumo nell’aria, Mancherà l’energia che sprigiona giugno, sempre più forte giorno dopo giorno, Mancheranno le passeggiate in solitaria in qualsiasi ora del giorno e della notte, lì a godersi i pensieri, una sensazione che solo tu sai dare. Mancheranno i dettagli, mancheranno i riti personali, la scaramanzia che ogni nolano ha, Mancherà il 22 giugno, e poi il venerdì, e poi il sabato, ma anche...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/03/5142327_1933_coronavirus_orban_pieni_poteri_parlamento_30_marzo_20.jpg

È tutto fatto secondo legge, certo, ma è innegabile constatare quanto l’Ungheria si sia avvicinata ad un regime di dittatura o, quantomeno, oligarchico. Viktor Orban ha ricevuto poteri speciali (in pratica “pieni poteri”) dal Parlamento per contrastare l’emergenza coronavirus. Ma il campanello d’allarme lo si avverte quando si leggono le modifiche ai poteri de primo ministro: Orban, senza limitazione di tempo, può governare sulla base di decreti, chiudere il Parlamento, cambiare o sospendere leggi esistenti,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/03/IMG_20200330_223527.jpg

Hanno avuto conferma le notizie rimbalzate nel pomeriggio sul decesso di un uomo a Nola. Nel pomeriggio del 30 marzo un uomo di nazionalità ucraina ha avuto un malore in strada all’altezza di via Giacomo Imbroda, una direttiva dove ci sono diverse attività commerciali per fare la spesa. Secondo le notizie in nostro possesso, l’uomo si sarebbe improvvisamente accasciato a terra per un malore che lo ha portato alla morte, ad ora si tende ad...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/11/IMG_20191129_161319.jpg

Si sarebbe dovuto chiamare “Partito Nazionalsocialista italiano dei Lavoratori” e diffondere ideali atisemiti e nazionalisti in Italia. La Digos di Enna, in sinergia con il Servizio Antiterrorismo, ha però identificato la struttura e perquisito in tutto il Paese circa 19 persone legate all’organizzazione. Antisemitismo, neonazismo, adorazione di Hitler, negazione dell’Olocausto, disprezzo per gli ebrei, tutti temi cari a molti dei facenti parte del gruppo. Nella loro chat “Militia” si faceva riferimento ad armi e esplosivi....

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/09/20190928_185635_439434A8.jpg

Mogol e Battisti sbarcano sulle piattaforme digitali di musica, proprio il 29 settembre, titolo di un loro famoso brano. Ad annunciarlo è stata la Sony: Grazie alla decisione dell’Editore Acqua Azzurra di tornare a conferire mandato a Siae per la raccolta e ripartizione dei diritti sulle opere musicali di propria titolarità sulle piattaforme online, torna a distribuire le relative canzoni, interpretate da Lucio Battisti, su tutte le piattaforme online di streaming e di download. Ci...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/07/Mario-Cerciello-Rega.png

Cominciano ad intersecarsi tutti i tasselli dell’omicidio di Mario Cerciello Rega, il carabiniere ucciso in servizio la notte tra il 25 e il 26 luglio scorso. A comunicare la dinamica, in base alle notizie raccolte ed ai rilievi fatti finora, è stata la stessa Arma dei Carabinieri con una conferenza stampa. LA DINAMICA Gli interventi che riguardano i due statunitensi ed il pusher in quelle poche ore sarebbero stati due. Nella prima occasione una pattuglia...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/07/migranti-benevento-nonne.jpg

Una foto divenuta virale: tre signore anziane, tre bimbi piccoli. La foto ritrae tre nonnine che accudiscono dei piccoli migranti del centro d’accoglienza. Lo scatto viene dal piccolo paese di Campoli del Taburno, in provincia di Benevento. Zia Nicolina, zia Vincenza e Zia Maria mostrano uno spaccato di questo Paese che, visti gli ultimi grigi tempi, non è del tutto scontato. “Le nonne di Campoli” hanno dato tempo e cure a piccoli sconosciuti, così come...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/06/gregorio-rega.jpg

Gregorio Rega da alcuni giorni è meritatamente al centro dell’attenzione per la vittoria musicale al programma di Mediaset “All Together Now”. Nativo di Roccarainola, ma ormai nolano d’adozione, già in passato aveva fatto parlare di sè per il suo talento. Lo abbiamo intercettato e gli abbiamo posto alcune domande. Immaginiamo che questa esperienza sia stata un mix micidiale di emozioni ed energie. Come ti senti dopo questa vittoria? Dopo questa vittoria ho voglia di ripartire...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/02/basket.jpg

I campionati di basket regionale sono agli sgoccioli. Tre le compagini “nolane” impegnate in playoff e playout: Promobasket Marigliano, Tigers Saviano e Roccarainola. In Serie C Silver il Marigliano porta il primo turno playoff a gara 3. Nel match di andata era arrivata la vittoria per 88-67 contro il Centro Diagnostico Pasteur, ma al ritorno gli avversari si sono portati in pari vincendo 86-73. Appuntamento a Marigliano il 2 maggio per gara 3. Discorso playout...