HomeCategory081news.it - tutte le notizie sulla salute e sul mondo della Medicina

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/04/Screenshot_2022-04-21-18-57-21-29_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6.jpg

A Napoli, presso l’ospedale Ascalesi, è stato inaugurato il primo body scann d’Italia per la diagnosi precoce del melanoma. Si tratta di una sorta di tac senza raggi X, ma dotata di un sistema di telecamere che attraverso quattro flash genera un’immagine in 3D ad alta risoluzione della cute e consente la ricostruzione precisa della distribuzione dei nei sul corpo in soli 12 minuti. Presenti il Direttore Generale Attilio Bianchi e il Governatore della Regione...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/04/Screenshot_2022-04-01-20-36-17-14_40deb401b9ffe8e1df2f1cc5ba480b12.jpg

Per l’Oms la scelta di revocare gran parte delle restrizioni anti-Covid da parte dell’Italia sarebbe stata “troppo brutale”. A dirlo è stato Hans Kluge, direttore dell’Ufficio regionale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) per l’Europa. “Nell’ultimo periodo abbiamo rilevato che in 18 Paesi su 53 della nostra Regione europea c’è stato un aumento di Covid-19 mentre la mortalità sta ancora diminuendo – ha detto Kluge – L’effetto sembra maggiore in quei Paesi che stanno allentando le restrizioni...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/01/doctor-650534_640.jpg

Cosa devono sapere i pazienti prima di sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica? Se si vuole fare un intervento di chirurgia estetica è opportuno sapere  a quale medico  occorre rivolgersi. Bisogna innanzitutto verificare se si tratta di un chirurgo plastico specialista. In secondo luogo, è importante appurare le varie ipotesi del risultato finale tramite simulazioni al computer con il proprio viso prima e dopo l’intervento. Così facendo, il paziente avrà contezza di conoscere anticipatamente gli effetti...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/covid-cure.jpg

Il vaccino, se fatto nelle 3 dosi, protegge dalle forme gravi del Covid? Secondo l’ISS la risposta è si. L’ultimo report settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità, infatti, la percentuale di prevenzione delle forme gravi di Covid è del 95% nei vaccinati con ciclo completo da meno di 90 giorni, 93% nei vaccinati con ciclo completo da 91 e 120 giorni e 89% nei vaccinati che hanno completato il ciclo vaccinale da oltre 120 giorni. Inoltre,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/01/farmaco-zitromax.jpg

Zitromax introvabile? Aifa prende posizione. In merito alle recenti notizie relative alla carenza dell’azitromicina, anche a seguito del suo utilizzo eccessivo e improprio per il COVID-19, l’Agenzia Italiana del Farmaco ha infatti precisato che l’azitromicina, e nessun antibiotico in generale, è approvato, né tantomeno raccomandato, per il trattamento di COVID-19. Fin dall’inizio della pandemia, AIFA ha scoraggiato fortemente l’uso dell’azitromicina per il COVID. Come ampiamente dimostrato da numerosi e ben condotti studi clinici pubblicati sulle...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/01/phone-5300447_960_720.jpg

Un servizio di telemedicina in sostegno della salute mentale dei pazienti. E’ il progetto dell’ASL Na 3 Sud attivo già da qualche mese e ancora presente tra i servizi offerti dall’ente di sanità pubblica. Sulla base delle necessità collegate allo stato emergenziale, l’ASL Napoli 3 Sud ha inoltre di recente acquisito un software già esistente, che poteva essere anche utilizzato per la gestione territoriale delle procedure connesse al Covid e per la Telemedicina. È stato...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/12/FW1_HEALTH_78473878.jpg

L’EMA ha rilasciato un’autorizzazione all’immissione in commercio condizionale per il vaccino contro il COVID-19 di Novavax Nuvaxovid (noto anche come NVX-CoV2373) per prevenire il COVID-19 nelle persone dai 18 anni di età. Nuvaxovid è il quinto vaccino raccomandato nell’UE per prevenire il COVID-19. È un vaccino a base di proteine ​​e, insieme ai vaccini già autorizzati, sosterrà le campagne di vaccinazione negli Stati membri dell’UE durante una fase cruciale della pandemia. Dopo un’attenta valutazione, il...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/12/napoli-defibrillatori.jpg

L’Amministrazione comunale di Napoli intende qualificare la città come città cardio-protetta installando in alcuni punti cittadini di maggiore affluenza turistico – culturale un congruo numero di defibrillatori automatici esterni (DAE). In vista delle imminenti festività natalizie, in una prima fase sperimentale, è prevista l’installazione lungo le vie presepiali di maggiore afflusso di alcune postazioni di defibrillatori, in luoghi pubblici e in particolare nelle seguenti piazze: – Piazza del Gesù – Piazza San Domenico Maggiore – Piazzale...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/12/131300245-15b05aa8-584a-41a5-b239-f5f1bab5d919.jpg

La Commissione Tecnico Scientifica di AIFA (CTS), nella riunione del 1° dicembre 2021, ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Comirnaty (Pfizer) per la fascia di età 5-11 anni, con una dose ridotta (un terzo del dosaggio autorizzato per adulti e adolescenti) e con formulazione specifica. La vaccinazione avverrà in due dosi a tre settimane di distanza l’una dall’altra. I dati disponibili – rileva la CTS- dimostrano un elevato livello di efficacia e...