Cava: inseguito dal vicino di casa armato di coltello, si rifugia in chiesa

di Redazione Zerottouno News

Shock e sgomento a Cava de’ Tirreni. Un 49enne è stato fermato sabato scorso per l’aggressione ai danni del vicino di casa 30enne. I due, secondo quanto riportato dal Mattino, non sarebbero nuovi a litigi, ma questa volta la situazione è sfuggita di mano. Sabato sera l’uomo, armato di coltello e tirapugni e sotto l’effetto di alcool, avrebbe aggredito ed inseguito in strada il vicino. Il giovane 30enne si è rifugiato disperato nella chiesa di San Salvatore a Passiano dove il parroco ha interrotto la lite offrendo rifugio al giovane in sagrestia, mentre i fedeli impauriti e attoniti lasciavano i banchi. L’uomo è stato fermato dai carabinieri ed è accusato di lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e possesso di arma impropria. La vittima dell’aggressione ha riportato solo ferite lievi.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00