Dramma a Roccarainola: esplode fabbrica di fuochi d’artificio

di Redazione Zerottouno News
Italy, Tuscany, Florence, Early morning ambulance speeds by for rescue operation

La cittadina di Roccarainola, nell’hinterland nolano, si è svegliata con una notizia scioccante. La fabbrica di fuochi d’artificio locale è scoppiata nella mattinata del 6 luglio. Secondo le prime indiscrezioni, in quel momento erano al lavoro nel fabbricato due persone mentre le altre erano impegnate in altre zone ad allestire gli spettacoli per le feste patronali. Secondo le ultime notizie, riportate anche dall’ANMIL, ci sarebbe una vittima. Si tratterebbe di Raffaele Miele, operaio di 51 anni. Sul posto sono arrivati subito i soccorsi per agire sul luogo dell’emergenza, lavori resi ardui dal fatto che il fabbricato ormai è crollato.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00