Nola: rigettata la domanda di sospensiva per l’assegnazione del Giglio del Fabbro

di Redazione Zerottouno News

Nessuna sospensione per l’assegnazione del Giglio del Fabbro per la prossima edizione della Festa dei Gigli di Nola. E’ questa la decisione del Tar Campania Napoli che ha fissato l’udienza di merito per il prossimo 14 dicembre. Con l’ordinanza pubblicata il giorno 7 settembre il Tar Campania Napoli ha rigettato la domanda di sospensiva promossa contro l’assegnazione del Giglio del Fabbro nel ricorso presentato dall’aspirante maestro di Festa, Ferdinando Nappi, difeso dall’avvocato Gennaro Di Domenico, che aveva ad oggetto l’annullamento dell’assegnazione provvisoria del Giglio del Fabbro.

La Fondazione Festa dei Gigli, difesa dallo Studio legale Vitale, dichiara di attendere con fiducia anche l’esito del giudizio di merito, con la serenità di aver operato con integrità e rigore nelle corretta assegnazione di tutte le Macchine da Festa per la prossima edizione della Festa dei Gigli: “Prosegue, dunque, con entusiasmo il nostro impegno nell’organizzazione degli aspetti Vivi della nostra Festa millenaria anche in vista delle cerimonie di scambio delle bandiere corporative tra i precedenti e i nuovi maestri di Festa, che avranno inizio a partire dai primi giorni di Ottobre.”

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00