Casamarciano: cambi in Consiglio, Filomena Iorio diventa assessore e Pietro Tortora consigliere

di Redazione Zerottouno News

Rivoluzione ‘rosa’ per l’amministrazione Manzi. Nel corso dell’ultimo Consiglio comunale ha fatto il suo ingresso nell’esecutivo Filomena Iorio che è stata nominata assessore con delega alla Pubblica istruzione. Con l’entrata del neo assessore l’esecutivo guidato dal sindaco Andrea Manzi si adegua alle normative sulle quote rosa, con due donne e due uomini nella squadra di governo. L’attuale giunta risulta ora composta da Francesco Buono, vicesindaco ed assessore con deleghe a Bilancio, Programmazione economica, Attività produttive, Sanità, Formazione; Carmela De Stefano, assessore con deleghe a Cultura, Politiche sociali, Pari Opportunità; Filomena Iorio, assessore con delega alla Pubblica Istruzione; Arcangelo Piscitelli, assessore delegato a Politiche giovanili, Associazionismo, Eventi e Comunicazione. New entry anche in Consiglio comunale di cui ora fanno parte Pietro Tortora, il più giovane rappresentante della maggioranza, e Lucio Caccavale, consigliere delegato ad Urbanistica, Edilizia privata, Lavori pubblici, Pianificazione territoriale, Cimitero.

L’assemblea consiliare è passata poi ad occuparsi di altri punti all’ordine del giorno. Disco verde all’unanimità per il progetto di gestione in forma associata delle funzioni di polizia municipale con i Comuni di Camposano, Carbonara di Nola e Comiziano, mentre con i voti della sola maggioranza è stato approvato l’assestamento di bilancio che ha ottenuto il parere positivo del revisore unico ed ha certificato il buono stato di salute delle finanze del Comune di Casamarciano. Sul punto l’assessore delegato Francesco Buono si è detto soddisfatto: “Anche quest’anno- ha dichiarato- il lavoro fatto con il bilancio comunale ha dato esiti positivi. Considerando anche i tagli ai trasferimenti dello Stato, che influiscono molto sulle finanze locali, abbiamo cercato di dare risposte concrete in tutte le funzioni comunali. Alcune attività sono state forse tralasciate, ma sono già archiviate e saranno gestite e realizzate in ordine di priorità e compatibilmente con le emergenze che un piccolo Comune deve affrontare”. Archiviati i passaggi obbligati per l’adunanza consiliare, il sindaco Andrea Manzi ha comunicato all’assemblea alcune novità relative al piano di insediamenti produttivi, finanziato con cinque milioni di euro dalla Regione Campania che ha però posto la scadenza del 31 dicembre per la conclusione dei lavori: “Al 99,99% avremo i finanziamenti che ci spettano grazie ai fondi di rotazione – ha assicurato Manzi-. Se la regione non rispetterà i patti, faremo ricorso al Tar”.
A margine del Consiglio comunale, il primo cittadino ha fatto i propri auguri a Filomena Iorio e Pietro Tortora, nuovi componenti della squadra: “Manteniamo l’impegno elettorale di rendere tutti i candidati di “Casamarciano libera e giusta” una parte integrante della nostra amministrazione, in questo modo ciascuno darà il suo contributo. E ora con due assessori del gentil sesso garantiamo il rispetto delle quote rosa. La presenza di due donne e di un giovane sarà un concreto arricchimento per la nostra azione di governo”.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00