Com’era il mondo 10 anni fa?

di Redazione Zerottouno News

10 anni fa, nel 2023, il mondo era un posto diverso ma forse non così tanto. Vediamo cosa è successo a distanza di 10 anni.

L’anno si apre con l’ingresso della Croazia nell’Unione Europea ma gennaio viene macchiato da una tragedia: un incendio nella discoteca Kiss a Santa Maria in Brasile provoca oltre 240 morti. Dopo alcuni giorni un altro evento sorprende il mondo con la caduta di un meteorite in Russia provocando quasi 1500 feriti.

Il vero meteorite, però, “scoppia” in Vaticano: Papa Benedetto XVI, Pontefice ancora in vita, si dimette dalla carica. Al suo posto, il 13 marzo viene eletto Jorge Bergoglio, ovvero Papa Francesco. Il giorno successivo un’altra elezione cambia il corso del mondo, soprattutto in Asia: Xi Jinping viene eletto per la prima volta Presidente della Cina.

Il 15 aprile, durante la maratona di Boston, due bombe piazzate da un terrorista provocano 3 morti e 170 feriti ma è solo il primo fatto di sangue da ricordare nel 2013. In Nigeria, infatti, poco dopo, un gruppo di terroristi fa irruzione in un dormitorio bruciando vive almeno 40 persone.

Nel frattempo il mondo viene sconvolto da due eventi di caratura mondiale: in Egitto un colpo di Stato depone il presidente Morsi a favore di Al-Sisi, l’americano Edward Snowden rivela a tutti un programma di sorveglianza di massa creato dai governi statunitense e britannico.

L’estate del 2023 è protagonista, purtroppo, di diverse tragedie: in Canada un treno-cisterna deraglia uccidendo almeno 40 persone, negli USA un Boeing per la prima volta ha un incidente aereo e provoca 2 morti e molti feriti, in Spagna deraglia un treno provocando circa 80 morti.

Anche l’Autunno, tuttavia, miete vittime: in Kenya una sparatoria dei terroristi di Al-Shabab in un centro commerciale provoca la morte di 72 persone, una improvvisa ressa in un tempio indiano porta alla morte di 89 persone, le Filippine vengono colpite da un terremoto che uccide 170 persone. Il tifone Hayan si abbatte sulle Filippine uccidendo ben 10mila persone.

A novembre il mondo del Cinema viene sconvolto dalla morte del famoso attore Paul Walker, rimasto vittima di un incidente stradale assieme a Roger Rodas. Le cattive notizie, purtroppo, arrivano anche nel finale dell’anno: il 5 dicembre muore Nelson Mandela, due attentati in Cecenia provocano decine di morti, l’asso della Formula 1 Michael Schumacher ha l’incidente sulla neve che lo segnerà per il resto della sua vita.

 

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00