Incendio nel CIS di Nola nella notte, diversi capannoni coinvolti, ingenti danni. [FOTO]

di Nello Cassese

Grave incendio nella notte al CIS di Nola. Le fiamme hanno avvolto diversi capannoni dell’Isola 1, coinvolgendo 3 delle 300 aziende presenti all’interno del CIS (per un totale di 2.000mq. di supercie), attive soprattutto nel settore dell’abbigliamento. Per cause ancora da accertare, le fiamme sono divampate intorno alle 20 e per domarle è stato richiesto l’intervento di molte unità dei Vigili del Fuoco, della Guardia di Finanza e della Polizia, le quali sono state impegnate intensamente fin dopo la mezzanotte, dal momento che svariati roghi erano ancora attivi all’interno di alcuni magazzini intorno a quell’ora. Nonostante l’aria fosse diventata irrespirabile per molte ore, non ci sarebbero feriti. I danni sono stati ingenti e sarebbero potuti essere ancor più gravi se le fiamme avessero raggiunto alcune bombole di gas presenti nei vari magazzini. Il CIS  da stamattina è regolarmente aperto al pubblico e pienamente operativo. Oggi, infatti, tutte le attività  commerciali sono riprese normalmente; nella mattinata sono stati infatti domati, dopo alcune ore, gli ultimi focolai dell’incendio dai i vigili del fuoco, guidati sul posto dal responsabile provinciale, ingegner Gaetano Vallefuoco. Il CIS ha assicurato piena collaborazione attraverso le proprie unità di pronto intervento a tutte le squadre impegnate nella gestione dell’emergenza e in particolare ai vigili del fuoco, la cui caserma è presente all’interno del CIS, che hanno lavorato tempestivamente per impedire la propagazione dell’incendio. Il fumo di stanotte era ben visibile anche a distanza di molte centinaia di metri di seguito una gallery fotografica con tutte le foto degli ultimi interventi dei Vigili del Fuoco e dei danni provocati ai capannoni.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00