Italia divisa in due: forte maltempo al Nord, incendi al Sud

di Redazione Zerottouno News

E’ un’estate molto delicata quella che sta vivendo l’Italia. Al Nord tante città, compresa Milano, sono state messe in ginocchio dai forti fenomeni di maltempo di questi giorni. La situazione più delicata per ora resta quella del Trentino Alto Adige e del Friuli-Venezia Giulia, dove ci sono stati molti danni e piogge con picchi anche di 82 mm. In particolare, un torrente ha abbattuto dei ponti e la frazione di Sorafurcia che ora è parzialmente isolata. A Colfosco, invece, una frana ha investito delle auto sul parcheggio alla base del sentiero della ferrata Tridentina.

Situazione delicata però anche al Sud con potenti incendi che per giorni hanno messo in difficoltà soprattutto la Sicilia. Negli ultimi giorni la situazione degli incendi boschivi nel Sud Italia è stata particolarmente grave e, purtroppo, si contano anche 5 persone morte tra Sicilia, Calabria e Sardegna. Sono invece circa 2000 le persone sfollate mentre oltre 1400 sono stati gli interventi dei Vigili del Fuoco. La regione più colpita tra tutte resta la Sicilia. Migliaia gli ettari andati in fumo, alcuni incendi sarebbero stati identificati come dolosi.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00