HomeTag081news.it - balcone tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/06/treviso-6587029_640.jpg

Ha del miracoloso quello che è successo nelle scorse ore a Treviso. Una bimba di 4 anni si sporge dal bancone di casa sua nel quartiere di Sant’Antonino per raccogliere un tablet che era caduto. Un passante vede la scena e si accorge della bimba in difficoltà, si ferma, si mette in posizione e prende la bimba al volo salvandole la vita. “Mi chiamano eroe, ma io ho fatto solo quello che dovevo – racconta...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/07/ambulanza1.jpg

Tragedia nel Vesuviano. A San Gennaro Vesuviano un uomo di 35 anni ha lanciato la figlia di 16 mesi dal balcone della sua casa a due piani, poi ha deciso di farla finita e si è gettato nel vuoto. La bambina ha perso la vita cadendo dal balcone della casa in via Cozzolino, l’uomo è invece ricoverato in gravi condizioni al Cardarelli di Napoli. Indagano i carabinieri sulle cause dell’insano gesto.

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/08/droga-sequestrata-a-ottaviano.jpg

I Carabinieri della Stazione di Ottaviano hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Antonio Sabbatino, un 62enne del luogo già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e la persona e per associazione di tipo mafioso, essendo ritenuto legato al clan camorristico dei “Panico-Ricciardi” già operante a Sant’Anastasia e Somma Vesuviana. Nel corso di perquisizione nella sua casa, i militari dell’Arma l’hanno trovato in possesso di 16 involucri...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/06/sequestro-eroina-san-giovanni-a-teduccio.jpg

I Carabinieri del nucleo Operativo di Poggioreale hanno arrestato Luigi Iodice, un 46enne del corso San Giovanni a Teduccio, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. Gli operanti l’hanno notato durante un servizio di pattuglia e osservazione organizzato per il controllo del territorio: era in via comunale Ottaviano intento a confabulare con un sorvegliato speciale del posto. Avendo riconosciuto uno dei militari dell’Arma, si è dato ala fuga rifugiandosi nella casa al...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/03/il-nascondiglio-sul-balcone.jpg

I Carabinieri della Stazione di Trecase hanno tratto in arresto in fragranza di reato Ernesto Anastasio, un 30enne del luogo già noto alle forze dell’ordine e in atto sottoposto all’obbligo di presentazione, resosi responsabile di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e di detenzione illegale di arma da fuoco clandestina. Nel corso della perquisizione domiciliare i militari dell’Arma lo hanno trovato in possesso di una pistola semiautomatica calibro 9 per 21 con matricola abrasa,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2015/02/8cc54adaef0a59b0b51a5aced9aa4c071.jpg

Sangue e paura nel giorno della Vigilia di Natale in Campania. Un 14enne è stato infatti raggiunto da un proiettile alla testa mentre era seduto con gli amici intorno ai tavolini di un bar di Parete, in provincia di Caserta. Il colpo è stato esploso da un balcone ma non è chiaro se sia stato sparato a caso o con premeditazione. Il proiettile si è conficcato nel cranio, il giovane è stato ricoverato dapprima al...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2017/02/ambulanza_barella.jpg_2035913339.jpg

Grave fatto di cronaca a Nola avvenuto ieri. Una ragazza 15enne è caduta dal balcone del quarto piano di un palazzo in via Anfiteatro Laterizio. La giovane è riuscita a salvarsi ma le sue condizioni sono apparse subito critiche. Sulla situazione è calato il massimo riservo e silenzio. Secondo quanto riportato dal Roma (citato da BassaIrpinia), la ragazza farebbe parte di un nucleo familiare ospitato in quel palazzo dall’associazione “L’Arcipelago della Solidarietà”. La famiglia si...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2017/10/immagini.quotidiano.net_.jpg

Tragedia ieri mattina nei vicoli del centro di Napoli dove una donna, a seguito di un incendio, ha perso la vita. Erano le 4:30 quando in vico Giustiniani, nel borgo Sant’Antonio Abate zona corso Garbibaldi, delle fiamme sono divampate all’interno dello stabile nel quale la 57enne di origine russa viveva. La donna in preda al panico si è recata verso il balcone e qui, nel tentativo di scappare, si è aggrappata ai ferri della ringhiera...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2017/01/2170246_botti_capodanno_feriti.jpg

Numero di feriti in calo rispetto allo scorso anno nella notte di San Silvestro nel Napoletano; si sono contati infatti 46 ferimenti causati dai botti, a differenza dei 51 registrati lo scorso Capodanno. I più gravi sono due bambini di 9 e 12 anni, il primo di Torre del Greco e il secondo di Pratola Serra (Avellino), entrambi ricoverati all’ospedale pediatrico “Santobono” per ferite alle mani ed ustioni, per loro una prognosi di 30 giorni....